Home | IN News | Latina al penultimo posto in Italia anche nell’ecosistema scuola 2016

Latina al penultimo posto in Italia anche nell’ecosistema scuola 2016

Tante sono le priorità per la provincia di Latina e la città capoluogo. Sanità, scuole, messa in sicurezza degli edifici pubblici, della viabilità. La nostra provincia è agli ultimi posti in Italia in tutta una serie di classifiche impietose, tra le quali la qualità della vita, lo smaltimento dei rifiuti. Una generazione lunga decenni di una classe dirigente fallimentare o incapace o svogliate. O per qualcuno “il sistema Latina”. Anche per nascondere una serie troppo lunga di fallimenti ogni tanto si getta fumo negli occhi con (in ordine casuale) progetto dell’autostrada, del (o dei ) porto, dell’aeroporto, della metro, dell’ospedale o della città universitaria, del teatro, addirittura dello stadio. Quando mancano le basi essenziali di un paese civile e moderno. E’ ridicolo che una città capoluogo giovane, in pianura, senza problemi di spazi abbia questi problemi delle scuole a fronte di chi ha una serie di problemi burocratici e logistici, del territorio e dei vincoli.

Newsletter

Guarda anche..

piazza del popolo latina

Latina partecipa al lutto nazionale per il tragico evento di Genova

L’Amministrazione Comunale di Latina si unisce alla giornata di lutto nazionale proclamato per sabato 18 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi