Home | Teatro | Rodolfo Laganà in “I Sorrisi del portiere” al Tirso de Molina

Rodolfo Laganà in “I Sorrisi del portiere” al Tirso de Molina

Dopo “Nudo Proprietario 2.0”, il one man show che ha appassionato migliaia di spettatori e che ha segnato un sold out dopo l’altro, torna Rodolfo Laganà con il suo nuovo travolgente spettacolo dal titolo “I sorrisi del portiere” in scena dal 3 al 27 novembre al teatro Tirso de Molina di Roma.
Il portiere sa tutto dei suoi condomini ed è per questo che un commissario chiede a lui per primo una versione dei fatti.
Orazio Parini, il portiere del sorriso, descrive la quotidianità del suo palazzo delineando con tenerezza, ironia e sarcasmo i tratti principali dei condomini lasciandoci intravvedere quanto siano simili a quelli di tutti noi.
Poi rivela la sua verità con protagonisti, moventi, vittime e colpevoli.
Tutti diversi, tutti litigiosi, tutti normali.

Un monologo in crescendo che, con un finale sorprendente, darà una lettura differente ad un tema di profonda attualità.

“Vi regalo un sorriso, – promette Laganà – quello genuino della mattina, che è molto meglio di qualsiasi cappuccino, l’unica vera vitamina della giornata!”

Newsletter

Guarda anche..

Rodrigo-DErasmo

Rodrigo D’Erasmo firma la sua prima colonna sonora per il cinema

Artista di culto fra le figure di maggior spessore nella scena musicale italiana e internazionale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi