Home | IN News | In Attualità | Centro Psicopedagocico Infanzia Protetta presenta il primo Seminario sui DSA

Centro Psicopedagocico Infanzia Protetta presenta il primo Seminario sui DSA

Il Centro Psicopedagocico Infanzia Protetta, in affiliazione con ACLI, ADMI e con il patrocinio Provincia di Latina, presenta il primo Seminario sui DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento).

Scopo del seminario, sviluppare la tematica dei DSA da un punto di vista conoscitivo rispetto al disagio e da un punto di vista informativo per quanto concerne le attività pratiche; attuabili come interventi a sostegno del minore.
Ad una parte introduttiva ed esclusivamente diagnostico-psicologica (durante la quale verranno illustrate dinamiche di psicologia relazionale, neuro e psicomotricità e logopedia), lo staff del Ceip ha deciso di abbinare una serie di contributi che esulano dall’interventistica tradizionale e che abbracciano discipline quali: la musicoterapia relazionale, la zooantropologia didattica e i laboratori teatrali.

I relatori Sonia Nasso (docente presso il Collegium Musicum) e Simone Mosca si occuperanno di illustrare i benefici della musicoterapia relazionale: “Utilizzeremo il modello del Dottor Luigi Casiglio, della Scuola di Formazione in Musicoterapia “Oltre” di Roma, che si basa sullo studio della relazione tra terapeuta e paziente attraverso l’utilizzo delle dinamiche corporo-sonoro-musicali non verbali. Questo modello è il risultato dell’integrazione di diverse teorie: in particolare quella interpersonale e delle teorie sull’attaccamento. Partendo da queste basi in letteratura, illustreremo i benefici di tale approccio riguardo la tematica dei DSA, per dimostrare quanto la musicoterapia possa giovare al miglioramento della consapevolezza nell’uomo; tanto da venir considerata come uno specifico approccio applicabile a diverse aree dell’essere umano: come quella cognitiva, motoria ed emotiva. Parte integrante del nostro intervento, infine, verterà sui benefici musicoterapici rapportati a casi di ADHD (sindrome da deficiti di attenzione e iperattività), in presenza dei quali la musicoterapia attiva non verbale – attraverso l’utilizzo di strumentario ORFF (strumenti a percussione) – aiuta a migliorare sensibilmente i tempi attentivi, le capacità di autocontrollo e a comprendere il rispetto delle regole; migliorando quindi l’interazione sociale tutta”.

Daniela Fantin, Luana Strozzi e Paola Pisacane invece, interverranno come relatori riguardo i benefici della zooantropologia didattica e dei laboratori teatrali: “La nostra associazione, ASD ZOOA, ha come finalità la promozione ad un rapporto civile-relazionale tra bambini e animali. Attraverso questa tipologia d’interazione, trattiamo e spieghiamo tematiche come l’autostima, la responsabilità, la comunicazione nel gruppo, la prevenzione di incidenti e maltrattamenti; parallelamente organizziamo nelle scuole corsi teatrali, che argomentano anch’essi sul mondo animale utilizzando copioni e scenografie a tema. L’obiettivo che ci siamo prefissate è quello di promuovere un’educazione civica nuova e alternativa, basata su attività come la “fattoria didattica”; durante le quali coinvolgiamo anche persone disabili o afflitte da disagi, aiutandole a ritrovare sicurezza nei propri mezzi e illustrando loro un linguaggio nuovo che, una volta scoperto, li aiuta ad aprirsi progressivamente con il mondo esterno. Il nostro intervento al Seminario DSA promosso dal Ceip prevede proprio l’informazione riguardo questa nuova prospettiva e come riesce a recare benefici a chi è afflitto da tali disturbi”.

L’incontro si terrà venerdì 25 novembre, al quarto piano delle strutture Uil Erfap in via Romagnoli 39, a partire dalle 15:00 e per una durata di cinque ore circa.

Newsletter

Guarda anche..

sabaudia-comune

Sabaudia. Seminario gratuito di Project Management

Si terrà il prossimo 30 novembre a Palazzo Mazzoni, alle ore 16.30, il seminario gratuito sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi