Home | IN News | In Attualità | Lazio: servizio civile in pronto soccorso

Lazio: servizio civile in pronto soccorso

Pronto soccorso più umani nel Lazio grazie ai ragazzi del Servizio civile. E’ l’obiettivo del progetto di umanizzazione dei servizi di emergenza degli ospedali della Regione Lazio che vede 70 giovani volontari del Servizio civile in 16 Pronto soccorso. L’iniziativa è promossa dalla Asl Roma 2, Asl Roma 1 e 3, Asl di Rieti e Latina. I volontari saranno il “volto amico” nelle strutture sanitarie di primo soccorso: si affiancheranno al personale sanitario e presteranno assistenza garantendo informazione, orientamento e accoglienza a persone e famiglie in attesa di essere visitate. I volontari hanno già cominciato un percorso formativo con medici, infermieri e psicologi. Queste le sedi dove eserciteranno: a Roma, Policlinici Umberto I e Tor Vergata, Ospedale San Giovanni, San Filippo Neri e l’Eastmann; San Giovanni Evangelista di Tivoli, San Camillo De Lellis di Rieti e Presidi ospedalieri di Latina, Terracina e Fondi. Si aggiungeranno a breve il San Camillo Forlanini a Roma e l’Ospedale San Paolo di Civitavecchia.

Newsletter

Guarda anche..

sermoneta

Sermoneta rappresenta il Lazio nella sfida tra i borghi più belli d’Italia

Conoscenza e cultura del viaggio sono gli ingredienti del Kilimangiaro, la trasmissione della domenica pomeriggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi