Home | IN News | In Attualità | Sicurezza derby Lazio-Roma: attesi 50 mila spettatori
polizia

Sicurezza derby Lazio-Roma: attesi 50 mila spettatori

Scatterà dal primo pomeriggio di domani il piano di sicurezza per il derby Lazio-Roma di domenica allo stadio Olimpico. Attesi circa 50 mila spettatori, secondo la questura della capitale. Verranno effettuati bonifiche e controlli, anche per monitorare il comportamento dei tifosi provenienti dalla Bulgaria e dall’Inghilterra, questi ultimi del Tottenham e del West Ham, gemellati con le due tifoserie romane.

Per l’occasione è stato attivato il punto di identificazione e fotosegnalamento di via Patini, dove saranno portati eventuali fermati per approfondimenti investigativi. I cancelli saranno aperti alle 13 di domenica. Mentre la vendita dei biglietti per la squadra ospite, su richiesta della A.S. Roma che giocherà in trasferta, verrà prolungata fino nelle ore a ridosso dell’incontro. Le misure di sicurezza per il match sono state esaminate oggi nel dettaglio nel corso di un tavolo tecnico presieduto dal questore Nicolò D’Angelo. Anche per il derby di domenica rimarranno le barriere nelle curve dell’Olimpico.

Newsletter

Guarda anche..

lungo-tevere

Roma. 21 Giugno La Festa Della Musica Lungo il Tevere

Il 21 giugno dalle 17:00 alle 24:00 un evento unico nel suo genere nella straordinaria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi