Home | IN News | Grand Prix FIE di fioretto: Arianna Errigo e Alice Volpi terze a Torino

Grand Prix FIE di fioretto: Arianna Errigo e Alice Volpi terze a Torino

Due azzurre sono salite sul terzo gradino del podio nel Grand Prix di fioretto disputato al PalaRuffini di Torino. Arianna Errigo e Alice Volpi sono giunte fino in semifinale ed entrambe hanno trovato sulla loro strada due agguerrite statunitensi: Lea Kiefer, che ai quarti aveva superato Martina Batini (15-11), Nicole Ross, che nel secondo turno aveva battuto Serena Teo (15-10).

Arianna Errigo ha inseguito sempre la Kiefer chiudendo la prima frazione di gara in svantaggio per 11 a 12. Poi nella ripresa la statunitense ha messo a segno subito le tre stoccate mancanti chiudendo 11 – 15. E’ partita contratta invece Alice Volpi e la Ross ha preso un buon vantaggio fino a 5 -12. Ma mentre la gara sembrava essere ormai finita l’azzurra ha ritrovato la forza per reagire ed ha messo a segno una splendida rimonta fino a riportarsi a due stoccate dall’avversaria (11-13. Poi gli ultimi assalti sono hanno premiato la Ross (11-15).

Arianna Errigo aveva iniziato la giornata con un doppio 15-4 inflitto dapprima alla russa Svetlana Tripapina e poi alla polacca Marta Lyczbinska, a cui ha fatto seguito il match del turno dei 16 contro la russa Leyla Pirieva vinto col punteggio di 15-6. Ai quarti il tabellone ha previsto il “remake” dell’assalto del secondo turno della prova olimpica di Rio2016, contro la canadese Eleanors Harvey. L’azzurra, nonostante un infortunio alla mano armata, si è presa la sua rivincita fermando la canadese col punteggio di 15-12.

Alice Volpi che, aveva vinto l’edizione 2015 del trofeo di Torino, dopo aver esordito superando col punteggio di 15-7 l’ungherese Fanny Kreiss, ha vinto il derby italiano contro Beatrice Monaco per 15-14 per poi sconfiggere per 15-12 la sudcoreana Hong Seo In. Ai quarti è poi arrivata la vittoria contro l’altra sudcoreana Hyunjin Kim col punteggio di 15-8.

Nella finale tutta stelle e strisce Lea Kiefer ha battuto Nicole Ross 15-8 aggiudicandosi la sua prima prova del circuito in carriera.

Newsletter

Guarda anche..

Antonija Pacek

Antonija Pacek in tour per la prima volta in Italia

Alcuni la chiamano grande musica per il cinema, altri la chiamano neoclassica, altri ancora ritengono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi