Home | IN News | Aeronautica di Latina “Una schiacciata…. per la solidarietà”
evento solidarieta

Aeronautica di Latina “Una schiacciata…. per la solidarietà”

A Borgo Piave (Lt), sabato 3 dicembre, una vivace giornata sportiva con la presenza dei campioni olimpici di beach volley, che si sono sfidati sulla sabbia del Pala Eagle, presso gli impianti sportivi della 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al. La manifestazione intitolata “Una schiacciata…per la solidarietà” si è tenuta presso il “Pala Eagle” di Borgo Piave, con il patrocinio del Comune di Latina e sotto l’organizzazione della società “Air Sport Village” che gestisce gli impianti sportivi dell’Aeronautica Militare.

I campioni della nazionale Italiana di beach volley e del gruppo sportivo dell’Aeronautica Militare, il 1° Aviere Daniele Lupo, il 1° Aviere Paolo Nicolai, l’Aviere Scelto Adrian Carambula e l’Aviere Scelto Alex Ranghieri, si sono esibiti in un torneo a scopi benefici in favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal grave sisma.

Il Comandante la 4ª Brigata, Colonnello Vincenzo Falzarano, ha illustrato le motivazioni che hanno dato vita all’iniziativa, con le seguenti parole:”…il supporto alle popolazioni colpite da calamità naturali è uno dei compiti istituzionali dell’Aeronautica Militare ed in generale delle Forze Armate, motivo per cui l’Arma Azzurra ha voluto organizzare quest’evento di beneficenza. Le donne e gli uomini della 4ª Brigata hanno sentito il dovere di esprimere la propria solidarietà verso la popolazioni terremotate del centro Italia, che hanno vissuto il dramma del sisma e che tutt’ora vivono in condizioni di disagio, contribuendo in maniera fattiva alla realizzazione di questo evento. Lo sport rappresenta lo spirito che c’è in ognuno di noi, determinazione, sacrificio, nell’accezione più pura delle parole. La solidarietà fa parte dello sport stesso, ne coglie l’essenza più profonda…”

Tra le diverse autorità militari e civili presenti alla manifestazione, è intervenuto, il Senatore Claudio Moscardelli, che ha evidenziato come”… la realizzazione di tali eventi confermino l’esistenza del profondo legame tra la 4ª Brigata e la città di Latina”.

I quattro “beachers” dell’Aeronautica Militare, nel raccontare le emozioni vissute durante la loro avventura di Rio 2016, hanno evidenziato come l’impegno, la passione e i sacrifici in questo sport gli abbiano consentito il raggiungimento di tali risultati.

Il nutrito pubblico presente si è dimostrato particolarmente entusiasta dall’esibizione dei campioni dando il giusto risalto ad una giornata indimenticabile e di alto valore sportivo e sociale. I fondi raccolti dalle donazioni volontarie degli spettatori e quelli derivanti dagli sponsor, saranno destinati alla Protezione Civile affinché si possa intervenire in maniera mirata per meglio soddisfare le esigenze della popolazione terremotata.
Il Col. Vincenzo Falzarano, in conclusione, ha ringraziato i presenti per la generosità dimostrata, preannunciando per il futuro altre iniziative analoghe. L’Ufficio di Pubblica Informazione e Comunicazione è stato curato dal Magg. Domenico GUARINO e dal 1° M.llo Francesco CAROTENUTO.

Newsletter

Guarda anche..

piazza del popolo latina

Latina. Precisazioni in merito al mancato svolgimento del Torneo “Peppino Tosarello”

In merito al comunicato diffuso dall’ASD Euro Sport Event con cui è stato reso noto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi