Home | IN News | Real Caffè/Moka Sirs costringe al tie-break l’Orsogna trascinato dalla quindicenne Capponi

Real Caffè/Moka Sirs costringe al tie-break l’Orsogna trascinato dalla quindicenne Capponi

Continua la costante crescita del Real Caffè/Moka Sire Sabaudia che impone il tie-break alla Virtus Orsogna (Chieti), formazione che occupa la sesta posizione della classifica del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2. Al palasport di Sabaudia finisce 2-3 per la squadra abruzzese che, sotto per 2-1, riesce a recuperare per poi spuntarla al termine di un combattutissimo quinto set. “Peccato per il risultato, ci tenevamo a vincere e non posso essere felice – spiega Chiara Capponi, 15 anni, opposto del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia – la mia prestazione? Sto lavorando molto e sono soddisfatta se mi vengono fatti i complimenti, ma sono consapevole del fatto che ho ancora tantissimo da imparare: i punti che stiamo ottenendo in casa ci danno una buona carica, ora dobbiamo continuare a fare bene e continuare a incamerare punti”. Coach Daniela Casalvieri schiera Martina Vaccarella in palleggio opposta in diagonale a Chiara Capponi, di banda Lisa Battaglini e Claudia Aversano, Chiara Carminati e Ginevra Russo al centro con Alessia Soldati libero. Il primo set lo vince l’Orsogna (16-25) poi il Sabaudia lotta e difende e, approfittando di qualche incertezza avversaria (specie al palleggio nella prima fase del match) riesce a riorganizzarsi e vincere il secondo set 25-21 viaggiando sempre con il naso avanti dal 12 pari in poi. Nel terzo le cose vanno ancora meglio con il Sabaudia che si stacca dal 13-12 e in progressione riesce a portarsi ancora più in alto (21-16) fino al 25-18 finale. Avanti 2-1 il quarto spicchio di gara diventa decisivo e dal 13 pari iniziano le montagne russe con l’Orsogna che incassa e poi rilancia (19-23) fino al 20-25 che rimette tutto in equilibro (2-2). Il tie-break vede la squadra abruzzese avanti al cambio di campo (6-8), poi il Sabaudia ricuce lo svantaggio (12-13) ma con due punti in sequenza è l’Orsogna a spuntarla. In classifica il Sabaudia sale a quattro punti e l’Orsogna a 16 ma sabato prossimo il Real Caffè/Moka Sirs sarà a Bari per lo scontro diretto in chiave salvezza con il PVG Bari.

REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA – VIRTUS ORSOGNA CHIETI 2-3
REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA: Miatello, Pezzella, V. Russo, Battaglini, Vaccarella, Carminati, G. Russo, Capponi, D. Olleia, S. Olleia, Mellano, Aversano, Soldati (lib.), Vavoli. All. Casalvieri
VIRTUS ORSOGNA CHIETI: Di Martile, Di Gregorio, M. Di Ruscio, Taraborelli, Bosio, Di Carlo, Santacroce (lib.), Delli Quadri, Di Ruscio, Di Siculo, Vanni, Dodi, Trentini, Disanto. All. Amorosi
Arbitri: Ludovico Tullio (Roma) ed Eleonora Caponi (Roma)
Parziali: 16-25 25-21 25-18 20-25 12-15

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi