Home | IN News | Sisma, raccolti oltre 200mila euro per le scuole
amatrice

Sisma, raccolti oltre 200mila euro per le scuole

Grande successo del progetto “Adotta un scuola” la raccolta fondi per le regioni del centro Italia colpite dal sisma, promosso dai Giovani Imprenditori dell’Interregionale del Centro in collaborazione con l’associazione dei Giovanni di Confindustria, guidati da Marco Gay: più di 200 mila euro la cifra che è stata raggiunta e che verrà destinata alle scuole delle zone terremotate.
“La cifra che offriamo oggi alle zone terremotate per la ricostruzione di una scuola che il Ministero della Pubblica Istruzione ci individuerà, ci rende particolarmente orgogliosi – ha commentato Fausto Bianchi Presidente dell’Interregionale del Centro e del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria – Dal momento del tragico sisma che ha colpito la parte centrale del nostro paese, noi giovani imprenditori ci siamo subito attivati per dare un contributo concreto a quelle popolazioni e a quelle imprese e che stanno vivendo il dramma del terremoto. Questa nostra donazione oltre che un atto dovuto è anche un atteggiamento di speranza e di fiducia a sostegno del futuro di nuove generazioni di quei territori e più in generale del nostro Paese. Inoltre voglio ringraziare in particolar modo il Presidente ed Amministratore di Unes Supermercati, Mario Gasparino che ha donato per questa iniziativa con enorme generosità €100.000, un esempio importante che, sono certo, nelle settimane successive verrà ripreso anche da altri imprenditori”
“Abbiamo voluto adottare una scuola per dare un contributo concreto alle popolazioni colpite dal sisma – dichiara il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Latina Christian Papa – E’ un progetto che abbiamo sposato sin da subito in quanto riteniamo che gli studenti siano il nostro futuro”.
La raccolta è stata ufficializzata durante l’XI Forum Interregionale del Centro organizzato dai Giovani Imprenditori delle 4 Regioni del Centro di Confindustria (Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria), che si è svolto oggi presso l’Auditorium della Tecnica di Confindustria a Roma alla quale hanno preso parte Fausto Bianchi, Presidente dell’Interregionale del Centro e del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria, Filippo Tortoriello Presidente di Unindustria e Marco Gay Presidente dei Giovani di Confindustria.

Newsletter

Guarda anche..

piazza-del-comune

“Nessun dorma… Sabaudia per Genova”: la replica della maggioranza al consigliere Avvisati

I consiglieri di maggioranza replicano alle accuse mosse dal consigliere Avvisati a mezzo stampa. “Ancora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi