Home | IN News | Nazionale Cantanti: dalla Partita del Cuore un goal da oltre 1.000.000 di euro
formazione-nazionale-cantanti

Nazionale Cantanti: dalla Partita del Cuore un goal da oltre 1.000.000 di euro

Devoluti all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù 541.639 euro raccolti grazie alla Partita del Cuore del 18 maggio scorso giocata da Nazionale Cantanti e Cinema Stars allo Stadio Olimpico di Roma. Il contributo permetterà di realizzare un nuovo laboratorio di ricerca nel campo della genomica. I proventi del match sono stati destinati alla Fondazione Bambino Gesù Onlus e alla Fondazione Telethon.

Il presidente della Nazionale Cantanti, Luca Barbarossa, ha voluto portare i saluti di persona e ha incontrato i rappresentanti dell’Ospedale Pediatrico e della sua Fondazione. La cornice non poteva che essere musicale e per l’occasione 20 ragazzi del coro della scuola Virgilio di Roma hanno intonato alcune canzoni di Natale.

«Siamo molto grati alla Nazionale Cantanti – ha detto il segretario generale della Fondazione Bambino Gesù Onlus, Francesco Avallone – per l’obiettivo raggiunto grazie alla XXV Edizione della Partita del cuore. Un particolare grazie al Gruppo Intesa Sanpaolo che ha voluto farsi sponsor del progetto e a tutti coloro che hanno voluto mettersi in gioco – è proprio il caso di dirlo! – a sostegno del nuovo laboratorio di genetica che contribuirà a dare un forte impulso alla ricerca delle malattie orfane di diagnosi».

«Anche La 25esima edizione della “Partita del Cuore, giocata allo Stadio Olimpico di Roma il 18 Maggio 2016 – ha sottolineato Gianluca Pecchini, Direttore Generale della Nazionale Cantanti – ha raggiunto il suo obiettivo con un grande risultato, una raccolta complessiva di 1.083.278 euro da donare equamente suddiviso – 541.639 euro – alla Fondazione Bambino Gesù Onlus, beneficiaria di questo grandissimo evento, e alla Fondazione Telethon gli altri 541.639 euro consegnati oggi, durante la maratona televisiva Rai 1».

La Nazionale Cantanti
Dal 1981 la Nazionale Cantanti ha giocato più di 530 incontri coniugando solidarietà e popolarità grazie ad uno spettacolo familiare, non solo sportivo. Ventiquattro partite sono state trasmesse in tv: le “Partite del cuore” hanno avuto oltre 25 milioni di spettatori superando i 90 milioni di euro di donazioni. Risultati importanti, anche politici per la Nazionale Italiana Cantanti di dimensione internazionale: di grande importanza sono state le manifestazioni a Londra, Mosca, Bucarest, Budapest, Varsavia, le partite a Sarajevo e Baghdad e la grandissima e storica partita del 25 maggio del 2000, con israeliani e palestinesi uniti all’Olimpico di Roma e con Arafat e Peres che si stringevano la mano in tribuna. Il record per la raccolta fondi spetta alla 24esima Partita del Cuore, durante la presidenza di Luca Barbarossa, giocata allo Juventus Stadio di Torino con un incasso di 2 milioni e 111 mila euro.

Newsletter

Guarda anche..

giovanni-acampora

Roma. “Impresa” aderisce a Confcommercio – Imprese per l’Italia Lazio Sud

Nella suggestiva cornice della sede nazionale di Confcommercio – Imprese per l’Italia, in Piazza Belli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi