Home | IN News | Giò Volley, a Montella ancora un tie-break fatale
gio-volley

Giò Volley, a Montella ancora un tie-break fatale

Dopo la vittoria in casa con Maglie di quattro giorni fa, la Giò Volley non replica in terra campana. Aprilia è stata sconfitta nella 12ma giornata del girone d’andata sul campo dell’Acca Montella per 3-2 (27-25, 22-25, 23-25, 25-19, 15-12) in una partita che ha visto la squadra di Tonino Federici andare a corrente alternata, un peccato davvero perché un risultato pieno avrebbe mantenuto le apriliane nei piani alti. E invece ora la Giò Volley si trova in quinta posizione in coabitazione proprio di Montella e Isernia che deve recuperare una gara, comunque a due punti dal secondo posto. A una giornata dal termine del girone d’andata i playoff sono a un passo, purtroppo è mancata la continuità per prendere i tre punti su un campo sicuramente difficile sia per la valenza dell’avversario, sia per le condizioni logistiche (il maltempo che si è abbattuto sulla Campania e la copiosa neve caduta su Montella hanno reso il rientro molto complicato. La Giò Volley ringrazia la società campana e l’amministrazione comunale per il supporto logistico e per aver messo a disposizione uno spazzaneve, utile per la viabilità). Primi tre set molto equilibrati con le due squadre che si sono alternate nella conduzione, tre-quattro punti massimi di vantaggio dell’una o dell’altra squadra hanno reso il match avvincente. Aprilia nel primo era avanti 24-22, ma si è fatta prima rimontare e poi superare ai vantaggi. Nel secondo e terzo è riuscita ad avere la meglio e imprimere il proprio ritmo, così da 1-0 è andata sull’1-2. Nel quarto e quinto non ha avuto più la forza per chiudere. Terzo tie-break perso su quattro, tutti in trasferta e se da una parte c’è il merito di muovere sempre la classifica e di aver cambiato atteggiamento, dall’altro la poca vena di chiudere. Domenica ad Aprilia arriva Altino, una partita per ricominciare a vincere.

FOTO ALBERTO CATINELLA

Il pensiero di coach Tonino Federici. “Nonostante la sconfitta sono abbastanza soddisfatto di come si sia espressa la squadra. Abbiamo ricominciato a giocare con il giusto piglio e la voglia di non mollare, l’amaro in bocca rimane, ma abbiamo preso un punto su un campo difficile. Un punto che ci fa ben sperare. Da adesso comincia il nostro vero campionato, abbiamo sistemato alcune situazioni, ci alleniamo bene. Manca ancora qualcosa, ma la squadra ha cambiato rotta”.

Newsletter

Guarda anche..

Giovolley Aprilia

Trofeo Lazio. Esordio positivo per la Giovolley Aprilia

Esordio positivo per la Giovolley Aprilia tra le mura amiche del pallone di via Pergolesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi