Home | IN News | In Cultura | Aula imperiale ‘ricostruita’ in giardino

Aula imperiale ‘ricostruita’ in giardino

Finiranno tra 2 settimane gli scavi dell’aula semicircolare, alta 9 metri e larga 7, coi suoi preziosi decori in pasta di vetro e marmo, che fa parte della residenza imperiale romana di pertinenza degli Horti Lamiani, ritrovata a 15 quindici metri di profondità a Piazza Dante a Roma. E’ venuta alla luce durante i lavori di ristrutturazione dell’ex palazzo delle Casse di Risparmio Postali che diventerà la sede dei servizi segreti. La sala, chiamata Volta Gatti dal nome dell’archeologo Giuseppe Gatti che la scoprì, sarà delocalizzata, è l’intenzione della Soprintendenza speciale per il Colosseo e l’Area archeologica di Roma e del I Municipio, nei giardini di Piazza Dante, in quello che è il primo progetto di archeologia pubblica partecipata. Ma i cittadini sono contrari perché vogliono preservare uno dei pochi spazi verdi del Rione, sia perché si chiedono chi metterà i fondi per realizzare ciò. Il soprintendente, Francesco Prosperetti, ha sottolineato “l’importanza di delocalizzare per valorizzare questi resti”.

Newsletter

Guarda anche..

Campidoglio

Roma. Campidoglio: al via piano anti-terrorismo per garantire maggiore sicurezza in punti strategici della città

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi