Home | IN News | Concreta e paziente, la Giovolley espugna Cutrofiano
Giovolley

Concreta e paziente, la Giovolley espugna Cutrofiano

Hanno mantenuto la promessa. “Vogliamo prenderci una rivincita rispetto all’andata”, hanno detto alla vigilia le ragazze di Aprilia. E così è stato. Una concreta e paziente Giovolley ha battuto per 3-1 Cutrofiano in una partita per nulla scontata e facile, contro una squadra che ha difeso molto e ha espresso una buona pallavolo in attacco. Ma la Giovolley ha messo testa e grande determinazione nei momenti chiave, soprattutto nel secondo set quando ha annullato una palla set e poi al primo tentativo ha chiuso, portandosi sul 2-1. Una squadra che ha cambiato la mentalità e lo ha dimostrato in più di un’occasione, non era facile imporsi su un campo difficile e la squadra di Federici ci è riuscita nella seconda giornata del girone di ritorno. Quarta vittoria su cinque partite in questo 2017. In classifica tutto rimane invariato con Aprilia al secondo posto, a quattro punti dalla capolista Santa Teresa.
DIESEL La squadra di Aprilia ha iniziato il match nella miglior maniera, spingendo al servizio e offrendo un gioco efficace in attacco, così ha preso il largo e chiuso sul 25-18. Nel secondo la tendenza è stata invertita con le pugliesi che hanno preso in mano l’iniziativa e spinto al servizio, Giovolley in difficoltà in ricezione fino al 9-3, poi la scossa e la reazione dal 15-11 al 16-14, ma la luce si è spenta di nuovo (20-15), Cutrofiano ha amministrato e chiuso sul 25-18. Il terzo set è stata la chiave di volta della partita, punto su punto fino al 13-13 poi la Giovolley è stata più determinata e grazie a un ottimo muro si è portata sul 20-17, ma la Democos non si è data per vinta e ha rimontato (23-22), Aprilia ha poi annullato un set point e poi chiuso sul 27-25. Come un diesel la squadra laziale ha messo il turno nel quarto e condotto dall’inizio (16-11), alla fine (21-13).

CONSAPEVOLEZZA Soddisfatto il tecnico Tonino Federici. “Siamo stati molto bravi a tenere alta la concentrazione, non era affatto una partita facile, un campo molto difficile, in cui loro ti mettono veramente sotto. Siamo stati molto determinati, abbiamo giocato una buona fase di contrattacco, meno di cambiopalla. Abbiamo avuto dei problemi in ricezione e nella costruzione del gioco, giocando spesso con palla a banda. Le ragazze hanno saputo cambiare la partita, molto contento della vittoria che porta consapevolezza. Inoltre rispetto all’andata abbiamo cinque punti in più”.

Newsletter

Guarda anche..

Giovolley

Giovolley, un progetto tutto a linea verde. Domenica a Cerignola

Si contano sulle dita di una mano le società che disputano il campionato di B1 …

Un commento

  1. Ho,visto un match quello tra Cutrofiano-Aprilia volley woman troppo bello.
    Peccato,non avesse vinto il Cutrofiano volley woman.
    La chiave,di lettura del match Cutrofiano-Aprilia e’il 24-24 al 3°set.
    Finire a 24-26 e’stato demotivante in mio,avviso.
    Pero’ammetto d’aver visto un bel match domenica 5 febbraio 2017.
    Un buon di tutto,Salvatore Cito!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi