Home | Musica | Festival | Sanremo 2017 | Sanremo 2017, serata finale – Il live blog di Radio Onda Blu

Sanremo 2017, serata finale – Il live blog di Radio Onda Blu

Tutto è pronto per il gran finale che decreterà il vincitore di questa 67esima edizione del Festival della Canzone Italiana, dopo la vittoria, ieri sera, di Lele con “Ora mai”nella categoria delle Nuove Proposte.

Stasera sul palco del Teatro Ariston si esibiranno 16 Campioni. I brani saranno sottoposti ad una nuova votazione con sistema misto del pubblico, tramite Televoto, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica. Al termine delle esibizioni assisteremo ad uno scontro tra i primi tre brani in classifica che saranno nuovamente sottoposti alla votazione con sistema misto. La canzone che otterrà la percentuale di voti maggiore sarà proclamata vincitrice del Festival.

Questi i cantanti che ascolteremo (in ordine alfabetico): Bianca Atzei, Alessio Bernabei, Michele Bravi, Chiara, Clementino, Lodovica Comello, Elodie, Francesco Gabbani, Fiorella Mannoia, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Samuel, Sergio Sylvestre, Paola Turci, Michele Zarrillo.

Sarà Zucchero, per la prima volta all’Ariston da superospite, ad aprire la serata finale di Sanremo. Gli altri ospiti saranno Alvaro Soler, che proporrà un medley dei suoi successi, a cominciare da “El mismo sol” e “Sofia”, le protagoniste della fiction di Rai1 “C’era una volta Studio Uno”, Alessandra Mastronardi, Diana Del Bufalo e Giusy Buscemi, e Carlo Cracco. Oltre a Maurizio Crozza, la comicità sarà affidata a Enrico Montesano, Geppi Cucciari.
Prima del via ufficiale i Ladri di carrozzelle renderanno omaggio all’ex componente Piero Petrullo che si è tolto la vita di recente.

Segui con noi la diretta della serata finale del Festival di #Sanremo2017

01.37 Ecco il verdetto finale. VINCE SANREMO 2017: Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma
Secondo posto: Fiorella Mannoia con “Che sia benedetta”
Terzo posto: Ermal Meta con “Vietato morire”

01.21
Premio degli esperti “Giancarlo Bigazzi” per la Migliore Musica – Al Bano con “Di rose e di spine”
Premio Sala Stampa “Lucio Dalla” – Fiorella Mannoia con Che sia benedetta
Premio Critica “Mia Martini” – Ermal Meta con Vietato morire
Premio della giuria degli esperti per il Miglior testo – Fiorella Mannoia con Che sia benedetta
Premio TimMusic – Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma

01.05 Sul palco dell’Ariston Emanuele Fasano un giovanissimo pianista diventato un fenomeno virale grazie ad un video che lo ritrae mentre suona il pianoforte di una stazione ferroviaria.

00.57 Paolo Vallesi e Amara a Sanremo. I due cantanti portano sul palco “Pace”, canzone che era stata presentata alle selezioni per il Festival e che aveva molto colpito Carlo Conti.

00.50 Ermal Meta, Francesco Gabbani e Fiorella Mannoia sono i tre finalisti del Festival di Sanremo. La classifica continua con Michele Bravi, Paola Turci, Sergio Sylvestre, Fabrizio Moro, Elodie, Bianca Atzei, Samuel, Michele Zarrillo, Lodovica Comello, Marco Masini, Chiara, Alessio Bernabei, Clementino.

00.39 E’ il momento di Alvaro Soler. . A soli 26 anni il cantautore spagnolo vanta 36 dischi d’Oro e di Platino in tutto il mondo e 200 milioni di stream a cui si aggiungono le visualizzazioni su YouTube e Vevo dove i suoi video hanno collezionato oltre 450 milioni di views. Sul palco dell’Ariston con un medley dei suoi successi.

00.18 Si chiude con “Il diario degli errori” di Michele Bravi, la gara dei Campioni.Altro momento comico: è il turno Geppi Cucciari. Nel mirino Maria De Filippi e Carlo Conti: “Ha una malattia e vive in una televisione”, dice di Maria De Filippi. Carlo Conti “è un tronista per la versione di Uomini e donne Anziani”, secondo la comica sarda.

23.59 Dopo 14 anni torna a Sanremo: Enrico Montesano. “Per fare sta scala ci vuole una polizza assicurativa, tanto oggi le polizze le regalano”. Così il comico romano è entrato in scena per un monologo che incrociava ricordi musicali e battute politiche. ”Prima si cantava di più … Quando ti facevi la barba cantavi. Nella pausa del lavoro si cantava al ritorno del lavoro si cantava oggi si canta a voucher a tempo determinato”. Ricordando le parole della messa in latino, ha aggiunto: “D’Alema c’ha sempre sta cosa che è infastidito c’ha le scarpe strette, se sta sul c…o da solo”. Tra i ricordi dell’era del Beat e imitazioni del falsetto del solista dei Cugini di Campagna (ormai le scarpe con le zeppe così le portano solo loro e Berlusconi), conclusione con l’imitazione della voce di Maria De Filippi.

23.38 Standing ovation per Rita Pavone che, dopo aver ricevuto il premio alla carriera assegnatole dalla città di Sanremo, si è esibita con il suo successo “Cuore”.

23.08 La bellezza della modella di origine siciliana Tina Kunakey, compagna dell’attore francese Vincent Cassel sul palco dell’Ariston.

23.06 Dopo la vittoria nella serata delle cover, Ermal Meta si porta a casa un altro riconoscimento prestigioso: la sua Vietato Morire si è aggiudicata il Premio della Critica Mia Martini – Sezione Campioni.

23.04 Va a Fiorella Mannoia con il brano Che sia benedetta, il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web Lucio Dalla – Sezione Campioni.

22.59 Riprende la gara dei campioni con Paola Turci e la sua “Fatti bella per te”.

22.34 Dopo aver presentato “Ci si arrende” (una ballata di grande impatto emotivo che ha una doppia anima dai significati profondamente diversi) il nuovo singolo tratto da “Black Cat”, torna Zucchero. Dopo una breve intervista canta “Miserere” in duetto virtuale con Luciano Pavarotti. Un capolavoro di canzone! Standing Ovation e Premio Assomusica 2017

22.07 Dopo quattro incursioni in video, Maurizio Crozza sul palco dell’Ariston.Il comico genovese nei panni del senatore Razzi, una delle sue maschere cult. Ironizza sullo scandalo furbetti di Sanremo (“Quando ho visto quelli che timbravano il cartellino in mutande e poi andavano a casa, ho pensato ‘ma quello è il paradiso’) e cita tra i brani preferiti ‘Papaveri e pecore’: “Alla mia fidanzata ci regalavo tante pecore e le dicevo ‘mettiti a papavero’).

22.02 Sesto Campione in gara Alessio Bernabei con “Nel mezzo di un applauso”. Video messaggio da parte di Rudy Zerbi.

21.58 Gianluca Grignani in video fa gli auguri a Fabrizio Moro. “Portami via” la sua canzone, che ha scritto pensando a sua figlia e che parla di un uomo che sta vivendo un momento difficile.

21.47 Continua la parata di stelle della fiction italiana, per la serata finale a Sanremo Alessandra Mastronardi, Diana Del Bufalo e Giusi Buscemi protagoniste di “C’era una volta Studio Uno”, un film per la regia di Riccardo Donna, in onda su Rai1 lunedì 13 e martedì 14 febbraio alle 21.25. Una miniserie per rivivere la magia del varietà più innovativo e memorabile della Rai degli anni Sessanta, un programma che segnò un’intera epoca portando sotto le luci della ribalta tanti giovani allora sconosciuti o poco più. E un memorabile trampolino di lancio per una delle artiste e voci più celebri e amate a livello internazionale: Mina.

21.38 Con un incoraggiamento di Enrico Ruggeri arriva Fiorella Mannoia con “Che sia benedetta”.

21.32 Continua la gara con Sergio Sylvestre e la sua “Con te” . Il video-augurio arriva da Eros Ramazzotti.

21.27 Il secondo Campione in gara è Michele Zarrillo introdotto da Riccardo Fogli in video. La sua canzone è “Mani nelle mani”

21.21 Apre la finale Elodie con “Tutta colpa mia”. Loredana Bertè le augura con un video messaggio “in bocca al lupo”.

21.14 Zucchero per la prima volta ospite del Festival di Sanremo – Tra i maggiori interpreti del blues in Italia è uno tra gli artisti italiani che ha venduto il maggior numero di dischi. A maggio sarà di nuovo protagonista nell’anfiteatro veronese di 5 nuovi imperdibili show. Zucchero tornerà più tardi sul palco dell’Ariston dove animerà un set che comprende anche il duetto virtuale con Luciano Pavarotti in “Miserere”.

21.06 Anche per la finale a Sanremo c’è spazio per gli eroi del quotidiano, carabinieri e poliziotti che parlano della loro attività come “passione”. Tra gli esponenti della Polizia c’è lo zio del piccolo Samuel, il bambino che nella tragedia di Rigopiano ha perso i genitori, e Carlo Conti gli manda un saluto.

20.52 Siamo alla serata conclusiva della 67esima edizione del Festival di Sanremo. Ad aprire la serata i Ladri di carrozzelle, una band composta da ragazzi diversamente abili che esegue Stravedo per la vita, una canzone con un testo “necessario” per raccontare a un’Italia che sociologi ed intellettuali hanno definito triste e “senza speranze”, che invece c’è ancora una parte della società che crede nella vita.

Newsletter

Ladri di carozzelle
Forze dell'ordine
Forze dell'ordine
Zucchero
Carlo Conti e Zucchero
Carlo Conti e Maria De Filippi
Elodie
Michele Zarrillo
Conti e Sylvestre
Sergio Sylvestre
Fiorella Mannoia
Alessandra Mastronardi
Cast "Studio uno"
Fabrizio Moro
Alessio Bernabei
Maurizio Croza
Maurizio Croza
Marco Masini
Zucchero
Paola Turci
Bianca Atzei
Tina Kunakey
Francesco Gabbani
Chiara
Chiara
Rita Pavone
Ermal Meta
Lodovica Comello
Enrico Montesano
Enrico Montesano
Samuel
Michele Bravi
Geppi Cucciari
Maria de Filippi
Geppi Cucciari
Alvaro Soler
Amara
Paolo Vallesi
Emanuele Fasano
Emanuele Fasano
Gabbani-Mannoia-Meta
Carlo Cracco
Fiorella Mannoia
Al Bano
Francesco Gabbani
Francesco Gabbani
Francesco Gabbani
Francesco Gabbani
Descrizione

Guarda anche..

zucchero

Zucchero torna con “Wanted – The Best Collection”. Dal 26 febbraio in tour nei palasport

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI torna con “WANTED – The Best Collection”, un’opera monumentale per celebrare una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi