Home | IN News | Via le barriere dalle curve dello stadio Olimpico di Roma

Via le barriere dalle curve dello stadio Olimpico di Roma

Via le barriere divisorie dalle curve dello stadio Olimpico di Roma. Secondo quanto si è appreso, durante una riunione tecnica in Questura, “sul presupposto della maggiore sicurezza raggiunta e sulla scorta delle direttive ricevute”, è stato deciso di procedere all’abbassamento delle barriere, partendo dalla Curva sud (chiusa agli spettatori per Lazio-Udinese) subito dopo l’incontro Roma-Villarreal del 23 febbraio, così da poter completare i lavori in vista del derby Lazio-Roma di Coppa Italia previsto per il 1° marzo.

Rimodulazione del servizio degli steward e telecamere “dedicate in via esclusiva alla zona centrale delle curve”. Sono alcune delle misure stabilite oggi durante un riunione tecnica in Questura necessaria all’attuazione delle direttive del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e del Prefetto di Roma per l’abbassamento delle barriere divisorie nelle curve dello stadio Olimpico di Roma.

Newsletter

Guarda anche..

Astor-Assassino-del-Tango-

Astor, l’Assassino del Tango di Emanuele Bilotta al Teatro Trastevere di Roma

Astor, l’Assassino del Tango scritto e diretto da Emanuele Bilotta con Alberto Brichetto e Maria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi