Home | IN News | Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia travolge il Sant’Elia e riapre la corsa salvezza

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia travolge il Sant’Elia e riapre la corsa salvezza

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia travolge l’Assitec Sant’Elia Fiumerapido (Frosinone) nel derby laziale con un entusiasmante 3-1 e conquista la seconda vittoria consecutiva nel campionato nazionale di pallavolo di serie B2. Alla luce di questo ennesimo risultato positivo le giocatrici del presidente Alessandro Pozzuoli riaprono momentaneamente il discorso salvezza (approfittando anche della sconfitta contemporanea del Minturno), così a cinque giornate dal termine Minturno e Sabaudia sono appaiate a quota 16 punti al terzultimo posto della graduatoria del girone H. Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ha approcciato con grande intensità alla partita: devastante al servizio con ben dodici punti diretti arrivati dalla linea dei nove metri (quasi mezzo set) di cui ben nove messi a segno da Chiara Capponi, 15 anni, opposto del Sabaudia capace di alternare prestazioni scintillanti a momenti di appannamento: quando troverà il giusto equilibrio potrà iniziare realmente a fare la differenza. “Volevamo con forza questa vittoria perché siamo in una fase troppo delicata della stagione – spiega la Capponi – il mio rendimento? Sono felice per aver dato il mio contributo alle mie compagne per ottenere la vittoria ma devo continuare a lavorare a testa bassa e migliorare ancora”. Le fa eco Claudia Aversano, anche lei protagonista del successo. “Siamo felici e convinte di poter ancora dire la nostra – assicura la schiacciatrice di Sabaudia – tolta qualche eccezione il gruppo è giovanissimo e dobbiamo impegnarci sempre al massimo per nascondere i limiti che fisiologicamente abbiamo: sarà importante continuare a lavorare come stiamo facendo in settimana perché solo così potremmo pensare di raccogliere frutti importanti”. La Casalvieri schiera Vaccarella in palleggio opposta a Capponi, Battaglini e Aversano di banda, Carminati e Olleia al centro con Soldati libero. Il primo set si apre con una fiammata di Capponi al servizio (5-1 e tre ace) con il Sabaudia che tiene in mano il pallino del gioco (16-13, 19-13 e 21-15) poi nel finale le ciociare si riavvicinano pericolosamente (24-23) ma le padrone di casa trovano la forza di chiudere 25-23. Il secondo parziale è l’esatto opposto con il Sant’Elia avanti (9-16) poi il recupero di slancio del Sabaudia (22-22) quindi l’allungo decisivo per il 23-25. Sul risultato di 1-1 il Sabaudia riesce a vincere il terzo (25-22) con Capponi e Carminati decisive nel finale. Il quarto è una cavalcata (9-5, 17-13 e 19-16) prima del 25-19 che inchioda il risultato finale sul 3-1.

REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA – ASSITEC SANT’ELIA FIUMERAPIDO 3-1
REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA: Miatello, Pezzella, Russo, Mellano, Battaglini, Vaccarella, Carminati, Capponi, D. Olleia, S. Olleia, Vavoli, Aversano, Soldati (lib.), Romanelli (lib.). All. Casalvieri
ASSITEC SANT’ELIA FIUMERAPIDO: Pantano, Borghini, Impagliazzo, Di Nardi, Kabunda, Dakaj, Vittozzi (lib.), Botarelli, Di Vona, Perna, Catallo. All. Lollo
Arbitri: Claudio Bolognese (Roma) e Graziano Gurgone (Roma)
Parziali: 25-23 23-25 25-22 25-19

Nella foto il “volley selfie” di Chiara Capponi e Claudia Aversano

Newsletter

Guarda anche..

Real-CaffeMoka-Sirs-Sabaudia

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia travolge in tre set la Fenice e sale a 12 punti in classifica

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia chiude in bellezza l’ultima partita dell’anno solare giocata davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi