Home | IN News | In Attualità | Città della Cultura 2018: un concorso rivolto ai Comuni

Città della Cultura 2018: un concorso rivolto ai Comuni

Anche il Lazio avrà la sua “Città della Cultura 2018”: dalla Regione Lazio un contributo di 100mila euro. Il riconoscimento premierà un programma di progetti, iniziative e attività di valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale. L’obiettivo è proprio quello di promuovere la crescita del turismo e degli investimenti nel territorio.

Come funziona per l’assegnazione? Il titolo si rivolge ai comuni del Lazio, in forma singola o associata e alle unioni di comuni. Di seguito i punti fondamentali che si intendono stimolare:

lo sviluppo culturale come elemento essenziale della crescita economica e della coesione sociale della propria comunità;
la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici;
la promozione e lo sviluppo di imprenditoria nel settore culturale e creativo;
una migliore offerta culturale;
più servizi rivolti ai turisti;
processi di rigenerazione e riqualificazione urbana e dei territori;
una cultura della progettazione integrata e della pianificazione strategica.
Le candidature sono valutate da una commissione composta da tre esperti nominati con decreto del Presidente della Regione che operano a titolo gratuito.
Il termine per la presentazione delle domande è il 10 luglio 2017.

Per tutte le info vai qui

“Anche il Lazio avrà la sua Città della cultura, sul modello delle iniziative dell’Unione Europea e del Mibact – così Lidia Ravera, assessore alla Cultura e politiche giovanili, che ha aggiunto: è un modo per premiare il migliore programma di valorizzazione culturale e creativa e per iniziare un percorso virtuoso che porti le singole città a dare vita a una competizione sana, in grado di lasciare il segno sul territorio”.

“Ringrazio gli Uffici dell’Assessorato alla Cultura per aver ‘dato le gambe’ con grande velocità a questa legge che ho promosso e fortemente voluto. Dall’anno prossimo avremo la Città della Cultura della Regione Lazio. Un altro passo per far conoscere le eccellenze della nostra Regione e costruire un Lazio Creativo, capace di crescere con la cultura”.- così Gian Paolo Manzella, consigliere regionale PD e membro della Commissione Cultura, promotore della Città della Cultura della Regione Lazio.

Newsletter

Guarda anche..

pomodoro Torpedino

Agricoltura. Il pomodoro Torpedino di Fondi vince “The WineHunter Award”

Premiato il pomodoro Torpedino, prodotto nella piana di Fondi, dall’azienda di Mariano Di Vito che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi