Home | IN News | In Cultura | Al Museo dell’Ara Pacis un nuovo allestimento dei ritratti della dinastia Giulio-Claudia

Al Museo dell’Ara Pacis un nuovo allestimento dei ritratti della dinastia Giulio-Claudia

I calchi in gesso dei ritratti dei nipoti di Augusto, i principi designati alla successione imperiale, fanno ora parte di un nuovo allestimento del Museo dell’Ara Pacis. Il progetto, che riunisce per la prima volta la dinastia Giulio-Claudia, è anche una preziosa opportunità per presentare un apparato iconografico e documentario inedito. Il nuovo allestimento è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

L’iniziativa – finanziata interamente dalla Fondazione Sorgente Group, Istituzione per l’Arte e la Cultura, senza finalità di lucro istituita nel 2007 grazie al sostegno economico del Gruppo finanziario Sorgente Group – ha lo scopo di valorizzare, promuovere e divulgare le espressioni della cultura e dell’arte appartenenti al nostro patrimonio culturale. La Fondazione mette infatti a disposizione i ritratti della dinastia Giulio Claudia della sua collezione, realizzandone copie perfette, per mostrarli al mondo e raccontarne la storia.

La famiglia di Augusto, il primo grande imperatore di Roma, si può dire dunque ricongiunta.
La serie già esposta dal 2006 viene completata con i sei calchi provenienti dalla Fondazione: si inizia con Marcello, il nipote preferito di Augusto, assente dalla sequenza dei volti imperiali del Museo; si prosegue con i ritratti di Gaio e Lucio, Cesari. Si aggiungono, inoltre, i volti di Antonia Minore, di Germanico e di Gaio adulto. In particolare, il ritratto di Marcello è considerato il migliore esemplare del volto del giovane principe.

Il progetto, voluto dalla vicepresidente della Fondazione Sorgente Group, Paola Mainetti, è stato coordinato dalla curatrice per l’Archeologia della Fondazione, Valentina Nicolucci, con la direzione scientifica della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Museo dell’Ara Pacis
Lungotevere in Augusta
Apertura tutti i giorni dalle 9.30 – 19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Info 060608 (tutti i giorni 9 – 19), www.arapacis.it , www.museiincomuneroma.it

Newsletter

 

Guarda anche..

ministro-martina

Roma. Ministro Martina: pronti a dichiarare stato calamità

“Siamo in campo – ha dichiarato il Ministro Martina in una nota – per tutelare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi