Home | IN News | In Politica | Al mare e in città 365 giorni l’anno. Gennaro Riccardi e i progetti per la destagionalizzazione

Al mare e in città 365 giorni l’anno. Gennaro Riccardi e i progetti per la destagionalizzazione

“Promuovere il turismo e dare un impulso allo sviluppo dell’economia locale sono inevitabilmente due obiettivi legati al concetto di destagionalizzazione. E in una città come Sabaudia, che ha innumerevoli possibilità da questo punto di vista – complici soprattutto i diversi scenari che la contraddistinguono – è inammissibile non ragionare ad una programmazione mirata a ciò. Servono interventi ad hoc affinché da un lato si possa anticipare l’inizio della stagione estiva, dall’altro implementare progetti e iniziative anche durante il periodo invernale, evitando che la città si svuoti completamente pure dei suoi cittadini, costretti a ripiegare sulle città limitrofe per garantirsi opportunità culturali o di semplice svago”.
Sulle possibilità della destagionalizzazione interviene Gennaro Riccardi, candidato al Consiglio comunale nella lista Giada Gervasi Sindaco, che incalza: “Quando 22 anni fa sono arrivato a Sabaudia qualcuno mi prospettò una città potenzialmente stile Portofino. Col passare degli anni però, non solo non ho visto quelle caratteristiche eccellere ma ho addirittura assistito ad una progressiva regressione. Ora credo sia il momento di invertire la rotta ed offrire alla città e ai suoi abitanti ciò che veramente meritano”.
La coalizione “Cittadini per Sabaudia” ha voluto puntare molto su questo aspetto proponendo diversi progetti al riguardo, tutti atti a promuovere il territorio, le sue bellezze e le sue strutture per 365 giorni l’anno: da una serie di iniziative e manifestazioni a caratura nazionale nei settori dell’enogastronomia e dello sport, alla promozione delle eccellenze locali nei diversi comparti, fino alla “rivalutazione” di mari e laghi nell’ottica della destagionalizzazione.
“La spiaggia rappresenta una grande risorsa per Sabaudia – conclude Riccardi – È per questo che noi auspichiamo a un suo utilizzo durante tutti i mesi dell’anno. Con un apposito progetto, presente nel nostro programma elettorale, vogliamo attuare una profonda revisione dell’arenile, in conformità alla normativa vigente e all’insegna delle moderne tendenze turistiche. L’arenile deve riscoprire il suo valore naturalistico-culturale e curativo e deve divenire teatro per eventi e manifestazioni di ogni genere, soprattutto nell’ambito degli sport praticabili nelle diverse stagioni. Una possibilità che garantirebbe i riflettori della ribalta nazionale sulla nostra città e un continuo ricambio di turisti e appassionati, nonché la promozione dell’immagine di Sabaudia reiterata nel tempo”.
A ciò si aggiunge l’attenzione alla nautica – purché ecosostenibile – anche con apposite convenzioni, in dialogo con l’Ente Parco, gli Enti locali e le proprietà private. Un settore che in un ambiente naturalistico come Sabaudia deve necessariamente trovare la sua giusta collocazione.

Newsletter

Guarda anche..

comune-di-sabaudia

Il Sindaco, i consorzi e i comitati territoriali: “Risolvere le anomalie e giungere ad un atto di gestione definitivo”

Questa mattina il Sindaco Gervasi ha ricevuto nuovamente i rappresentanti dei diversi consorzi, ex consorzi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi