Home | IN News | In Attualità | Aeronautica conclusa l’Esercitazione Elettra 2017

Aeronautica conclusa l’Esercitazione Elettra 2017

La seconda edizione dell’esercitazione congiunta Elettra 2017, che ha avuto inizio il 29 maggio scorso, è terminata venerdì 16 giugno. Fortemente voluta dal comandante la 4ª Brigata, Generale di Brigata Vincenzo Falzarano, l’esercitazione ha avuto lo scopo di testare le procedure operative e la capacità di reazione della Brigata e dei Reparti/Stormi coinvolti per quanto attiene al settore delle telecomunicazioni, sia in caso di Operazioni Fuori dai Confini Nazionali (OFCN) che in operazioni di supporto e soccorso alle popolazioni colpite da calamità naturali, con l’eventuale coinvolgimento della Protezione Civile. Nell’ambito delle iniziative messe in cantiere, è stato rimarcato il significativo ruolo della 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo, in conseguenza della responsabilità della manutenzione, progettazione, realizzazione e installazione sia sul territorio nazionale che in operazioni fuori dai confini nazionali. Tra i diversi compiti della 4ª Brigata, l’impegno per i sistemi di telecomunicazioni ed elettronica, i sistemi radar, le radio assistenze al volo e alla navigazione aerea e dei sistemi di supporto alla meteorologia. Ed inoltre, il compito di qualificare e di addestrare tutto il personale assegnato ai settori Communication Information Systems (CIS), Sistemi Radar della Difesa Aerea, Traffico Aereo e Meteo.

In particolare, durante le fasi esercitative, la giornata di mercoledì 14 giugno è stata dedicata alla visita delle Autorità civili e militari, presso la base militare di Borgo Sabotino, dipendente dalla 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave, e qui si è tenuto l’incontro tra Autorità civili e militari ed i rappresentanti della stampa locale, per la presentazione dell’Esercitazione militare “ELETTRA 2017”.
Presenti all’incontro, il Prefetto di Latina, Dottor Pierluigi Faloni, il Comandante della 3ª Divisione del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare, Generale di Brigata Sergio Scalese, il Comandante la 4ª Brigata, Generale di Brigata Vincenzo Falzarano ed il Comandante del 70° Stormo di Latina, Colonnello Luca Vitali ed altre Autorità militari. Nella circostanza, il Generale Falzarano ha esternato la propria soddisfazione evidenziando l’impegno profuso da tutto il personale partecipante e ribadendo l’importanza dell’attività di addestramento quale momento di arricchimento del bagaglio tecnico-professionale individuale e spunto per uniformare le procedure d’intervento e di rischieramento delle donne e uomini della Forza Armata coinvolti in contesti reali.

L’esercitazione, iniziata due settimane fa con la fase di predisposizione e rischieramento di uomini e mezzi, è entrata nel vivo con la fase d’impiego degli assetti per far fronte ad una serie di eventi “simulati” creati ad hoc, con lo scopo di verificare le capacità di reazione del personale in azzurro in casi di circostanze calamitose. Lo scopo esercitativo di Elettra 2017 prevede, inoltre, di testare le procedure e la capacità operativa della Brigata e dei Reparti/Stormi coinvolti per quanto attiene al settore delle telecomunicazioni, sia in caso di Operazioni Fuori dai Confini Nazionali (OFCN) che in operazioni di supporto e soccorso alle popolazioni colpite da calamità naturali, con l’eventuale coinvolgimento della Protezione Civile. Oltre alla 4ª Brigata, nell’esercitazione sono stati coinvolti anche i Reparti Tecnici Comunicazioni (R.T.C.) di Milano e Bari, ed il Centro Tecnico per la Meteorologia (C.T.M.) di Vigna di Valle alle dipendenze della Brigata nonché il Reparto Sistemi Informativi Automatizzati (Re.S.I.A.) di Roma, che hanno permesso di estendere l’esercitazione all’intero perimetro di Comando Controllo Comunicazioni e Informatizzazione (C4), il 61° Stormo di Galatina (Lecce), il 70° Stormo di Latina e il 72° Stormo di Frosinone.

Newsletter

Guarda anche..

convegno-air-Show-Terracina-2017

Convegno: L’evoluzione dell’Aviazione Militare…formazione volo, misure di sicurezza e aiuti umanitari

Il supporto dell’Aeronautica Militare in termini di sicurezza del territorio nazionale e aiuti umanitari. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi