Home | Gossip | Beyoncé presenta su Instagram i due gemelli: subito milioni di like

Beyoncé presenta su Instagram i due gemelli: subito milioni di like

La cantante Beyoncé ha finalmente mostrato al mondo e ai suoi fan i due gemelli. E per celebrare il primo mese di vita, ha postato una foto sul suo account Instagram, in posa botticelliana, in cui si mostra con i due bambini in braccio e conferma anche i nomi dei neonati, Sir e Rumi. Il marito Jay-Z aveva registrato i due nomi e i marchi collegati per evitare possibili sfruttamenti. La foto mostra la pop-star 35enne avvolta in un drappo floreale con in braccio i neonati e alle spalle una corona di rose di diversi colori. In un’ora la foto ha raccolto oltre due milioni di like, secondo la Bbc. Nel testo affiancato Beyoncé scrive: “Sir Carter e Rumi, un mese oggi”, con emoticon di mani raccolte in preghiera, una donna, un uomo, una bambina (la figlia di cinque anni Blue Ivy) e due neonati. Lo stile dell’immagine richiama quella usata per annunciare la gravidanza sui social network a febbraio. Quel post era diventato il più cliccato della storia di Instagram.

Newsletter

Guarda anche..

Beyonce

Beyoncé di nuovo mamma. Nati due gemelli: un maschio e una femmina

Due gemelli, un maschio e una femmina, per Beyoncé: la popstar ha partorito lunedì scorso, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi