Home | IN News | In Sport | Simone Paniconi ancora campione del mondo

Simone Paniconi ancora campione del mondo

È Simone Paniconi, il ragazzo di borgo Bainsizza, il vincitore della 17^ edizione del campionato mondiale di shore angling under 21 di Côte d’Opale, in Francia settentrionale. Il torneo è cominciato sabato 15 luglio e si è concluso venerdì 21, nelle torbide e tempestose acque del mare del nord, in un tratto di costa sulla Manica della Francia settentrionale, situato di fronte alla costa sud-orientale dell’Inghilterra. La gara divisa in cinque mance è finita con un primo posto assoluto per il nostro Simone Paniconi che si è lasciato alle spalle due coetanei Francesi. “La difficoltà più grande è stata capire la corrente del mare e cercare, aiutato dal vento, di trovare i canaloni dove si nascondevano le prede più appetibili – ha dichiarato Simone Paniconi – nella prima mance di prova mi sono classificato terzo, poi ancora terzo nella prima e terza manche ma primo nella seconda e, questo ha fatto la differenza, così ho potuto conquistare l’oro”. Per Paniconi questo è il terzo mondiale finito con un posto sul podio, il primo lo ha vinto nel 2013, lo scorso anno si è classificato secondo e quest’anno è nuovamente medaglia d’oro. Ha iniziato il surf casting da piccolissimo, nei laghetti sportivi, dove mamma Angela lo accompagnava diverse volte durante la settimana. Il giovane Simone e la pesca sono sempre stati una cosa sola, la prima gara ufficiale di surf casting che ha disputato è stata nel 2011, Campionato Italiano in Calabria, lì indossava la casacca del club Maestrale di Pontinia ed era guidato da Fabrizio Demin. Poi sotto la giuda di Lino Materazzo è entrato a far parte della Nazionale Italiana under 16 salendo sul gradino più alto del podio del campionato Italiano, e da lì al mondiale è stato un susseguirsi di successi. Con i suoi vent’anni Simone Paniconi vanta un palmares di vittorie di tutto rispetto; diversi trofei vinti in tutta la penisola, titoli provinciali, regionali e due Italiani. Paniconi oltre che far parte della Nazionale Italiana è iscritto alla società Latina Casting Club da tre anni dove ha trovato un gruppo di atleti molto affiatato e preparato. “Dedico questa vittoria a mia madre, che mi ha sempre assecondato e spronato in questa disciplina – aggiunge Simone – e poi voglio ringraziare il mio CT e i miei compagni di squadra, tutti abbiamo dato il massimo e ci siamo portati a casa oltre alla vittoria una bellissima esperienza”. Ora, per il nostro giovane campione, in arrivo alcuni giorni di completo relax, prima di ricominciare i duri allenamenti per le prossime gare in calendario.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi