Home | IN News | In Attualità | L’omaggio dell’Amministrazione al M.llo Vicidomini, da 20 anni alla guida della Stazione Carabinieri di Sermoneta

L’omaggio dell’Amministrazione al M.llo Vicidomini, da 20 anni alla guida della Stazione Carabinieri di Sermoneta

Era il 15 luglio 1997 quando Antonio Vicidomini assunse il comando della Stazione Carabinieri di Sermoneta. A vent’anni di distanza ieri, in apertura del Consiglio comunale convocato dal Presidente Luigi Torelli, il Sindaco Claudio Damiano ha consegnato, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, una targa al Maresciallo Antonio Vicidomini per questi due decenni trascorsi alla guida della Stazione Carabinieri di Sermoneta.

Un segno di gratitudine “per l’impegno, la professionalità e il grande senso civico con il quale svolge l’importante compito di difesa della legalità a tutela della comunità di Sermoneta”, come si legge sulla targa.
Vicidomini arrivò giovanissimo a Sermoneta dopo aver frequentato la scuola per Marescialli di Velletri. “In questi 20 anni, se Sermoneta vanta un alto livello di sicurezza lo si deve sicuramente anche al grande lavoro svolto dalla Stazione dei Carabinieri e dal suo Comandante – ha detto il Sindaco –, per l’attenzione rivolta al cittadino, garantendo una elevata percezione di sicurezza”.

“A chi mi ha chiesto a cosa si deve l’alto livello di legalità a Sermoneta ho sempre risposto che questo Comune viene amministrata bene – ha detto Vicidomini – ma da qualche anno a questa parte dico anche con una punta d’orgoglio che abbiamo fatto un ottimo lavoro. Dobbiamo sempre ricordarci che siamo uno strumento al servizio del cittadino”. A consegnare la targa è stato il Presidente Torelli a nome di tutto il Consiglio comunale.

Nel corso del Consiglio comunale sono stati approvati tutti i punti all’ordine del giorno, tra cui la salvaguardia degli equilibri di bilancio per l’esercizio 2017 e il Documento Unico di Programmazione per il periodo 2018-2020, come previsto dal testo Unico sugli Enti Locali.

Approvato anche l’affidamento della riscossione coattiva delle entrate comunali, tributarie e patrimoniali all’Ente Nazionale della Riscossione – Agenzia delle Entrate Riscossione e il regolamento per la definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti, strumento attraverso il quale il cittadino può stralciare i contenziosi avviati entro il 24 aprile 2017, pagando quanto richiesto nell’atto originario e chiudere così il giudizio evitando le ulteriori spese legali.

Newsletter

Guarda anche..

scuolabus-sermoneta

Sermoneta. Trasporti studenti disabili: al via le domande per i contributi

Aiuti alle famiglie con disabili per il trasporto scolastico. Il Comune di Sermoneta ha pubblicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi