Home | Tempo d'Europa | Commissione Ue: “Sosteniamo il codice di condotta per Ong”

Commissione Ue: “Sosteniamo il codice di condotta per Ong”

Il codice di condotta delle Ong “è un’iniziativa delle autorità italiane”, ma “è stato avvallato dagli Stati membri” dell’Unione europea ed è “fortemente sostenuto dalla Commissione”, ha detto una portavoce dell’esecutivo comunitario, Mina Andreeva. Il codice di condotta contribuisce a “fornire certezza legale” alle Organizzazioni non governative, ha spiegato Andreeva. La Commissione invece non ha voluto commentare la denuncia dell’Ong spagnola, Open Arms, che ha accusato l’Italia di non aver autorizzato lo sbarco di migranti salvati al largo della Libia su indicazione delle stesse autorità italiane. “Siamo consapevoli di questo incidente, ma non abbiamo informazioni specifiche”, ha detto un’altra portavoce della Commissione, Tove Ernst, ricordando che le operazioni di ricerca e soccorso in mare e gli sbarchi di migranti devono avvenire “in linea” con il diritto internazionale del mare.

Newsletter

Guarda anche..

Intesa-migranti

Latina. Firmato il Protocollo d’intesa per l’accoglienza dei migranti

E’ stato sottoscritto questa mattina in Prefettura un Protocollo d’intesa con i Comuni di Latina, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi