Home | Gossip | George e Amal Clooney donano un milione di dollari agli anti-razzisti

George e Amal Clooney donano un milione di dollari agli anti-razzisti

George e Amal Clooney si schierano dalla parte degli anti-razzisti con una consistente donazione a una no-profit specializzata nella difesa di diritti umani. La donazione di 1 milione di dollari è stata fatta alla non profit Southern Poverty Law Center, con sede in Alabama e specializzata nella difesa di diritti umani.

La celebre coppia di Hollywood ha deciso di dare il suo contributo alla luce degli episodi di violenza avvenuti a Charlottesville, in Virginia. “Ciò che è accaduto a Charlottesville – hanno detto i Clooney in una dichiarazione ufficiale – e ciò che sta accadendo nelle comunità del nostro paese richiede il nostro intervento collettivo per combattere l’odio”. La coppia ha aggiunto anche che vuole far sentire la propria voce nonché supporto finanziario a favore della battaglia per l’uguaglianza. “Non ci sono due parti dell’odio e dell’intolleranza”, hanno sottolineato. La donazione è stata fatta tramite la Clooney Foundation for Justice, creata dalla stessa coppia nel 2016 per promuovere la giustizia nel tribunali, nelle comunità, nelle scuole e nel mondo.

Newsletter

Guarda anche..

George Clooney e Amal Alamuddin

Due gemelli in arrivo per Amal e George Clooney

George Clooney e Amal Alamuddin saranno genitori di due gemelli che nasceranno a marzo. A …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi