Home | IN News | In Cultura | Roma. Venerdì 1 settembre riapre l’Auditorium Parco della Musica

Roma. Venerdì 1 settembre riapre l’Auditorium Parco della Musica

Il 1 settembre riapre il Parco della Musica. Oltre ai molti concerti in programma, tra cui Fiato alle Corde con Giovanni Palombo alla chitarra che incontra i sassofoni di Gabriele Coen, Pasquale Laino, Nicola Alesini (7 settembre), Anahita e Bosphorus Blues, un grande spettacolo sulle melodie dell’Europa e dell’Asia (8 settembre), Unusual Sound con Nico Morelli e Annalisa De Feo (14 settembre), Johann Johannsson, il compositore islandese che ha firmato la colonna sonora di celebri film (15 settembre) e Corde oblique & Riccardo Ascani Quintet (22 settembre), sono in arrivo a settembre tre Festival: Una Striscia di Terra feconda (dal 19 al 22), dedicato al jazz e alla musica improvvisata, il gastronomico Taste of Roma (21-24), e a fine mese il Jammin’ 2017, istantanea delle nuove tendenze musicali promosse dal Saint Luis College of Music. Tra i primi nomi annunciati per la prossima stagione: Jeff Mills (1/10), Carl Craig (10/10), Trilok Gurtu ed Enrico Rava (2/10), Marillion (6/10), Sarah Jane Morris (8/10).

Newsletter

Guarda anche..

Afrodite Shorts 2017

Afrodite Shorts 2017: dal 4 al 5 dicembre a Roma

Dal 4 al 5 dicembre torna nella Capitale alla Casa del Cinema la seconda edizione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi