Home | IN News | In Attualità | Fondi. Biblioteche innovative l’Ascom Confcommercio Lazio Sud promuove il progetto da I.T.E. “Libero De Libero”

Fondi. Biblioteche innovative l’Ascom Confcommercio Lazio Sud promuove il progetto da I.T.E. “Libero De Libero”

Biblioteche scolastiche più moderne e con spazi di consultazione e formazione innovativi, aperti al territorio, anche fuori dall’orario scolastico, fruibili dagli studenti, dalle famiglie, dalle associazioni e dalla cittadinanza.
Spazi che promuovano la lettura e l’educazione all’informazione, anche attraverso il prestito dei testi in formato digitale, dotate inoltre di abbonamenti online a riviste e quotidiani, in sinergia con altre realtà del territorio di riferimento.

Grazie ad un ambizioso progetto nato dalla partnership con l’Ascom Territoriale-Confcommercio Lazio Sud di Fondi e l’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili della provincia di Latina, l’ I.T.E. “Libero De Libero” di Fondi è riuscito a superare il bando del Miur sulle biblioteche innovative avendo la possibilità di dare vita, attraverso il laboratorio dedicato, ad un contatto concreto tra mondo dell’istruzione e mondo del lavoro dove l’aspetto economico-aziendale costituisce uno dei fattori determinanti: l’identità culturale dell’ Istituto.
Gli interventi che si intendono realizzare con il laboratorio economico-aziendale, grazie anche alla collaborazione dell’Ascom Territoriale di Fondi, presieduta da Vincenzo Di Lucia, sono:

la condivisione degli spazi per aggiornamenti professionali con i liberi professionisti, studenti ed imprenditori attraverso incontri, seminari, convegni web in air o in presenza;
la creazione di un laboratorio in cui gli studenti, attraverso anche formule di alternanza scuola-lavoro, possano utilizzare la dotazione tecnica digitale per offrire, guidati da docenti e professionisti, un servizio di alfabetizzazione e assistenza sia ai cittadini e permettere loro di imparare ad utilizzare il dato e lo strumento digitale, che può essere lo stesso smartphone, per la facilitazione di operazioni quotidiane come: prenotare una visita specialistica, acquisire e visionare documentazione diversa, effettuare e consultare operazione con l’e-banking, effettuare pagamenti di utenze o bollettini postali, sia agli artigiani, commercianti e piccoli imprenditori in genere e permettere loro di imparare a gestire in digitale la documentazione contabile-fiscale e le prime operazioni di carattere amministrativo come versamenti fiscali, pagamenti e incassi.

L’obiettivo del progetto è quello di offrire un servizio al territorio e colmare il gap tra teoria e pratica che l’istruzione tecnica delle discipline economico-aziendali fa fatica a colmare, quindi permettere agli studenti di acquisire competenze professionali di base spendibili nel mondo del lavoro.

Newsletter

Guarda anche..

itri-consorzio

Itri. L’economia reale cerca il rilancio con il Consorzio “Itri c’è”

Continua il percorso di costituzione dei Consorzi d’Impresa in provincia di Latina.  Nasce ad Itri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi