Home | Musica | Bruce Springsteen, disco live per le vittime degli uragani

Bruce Springsteen, disco live per le vittime degli uragani

Bruce Springsteen ha pubblicato l’intero concerto dell’8 dicembre 1978 al Summit di Houston (Texas), in versione audio. I proventi ricavati dalle vendite dell’album verranno devoluti a MusiCares Hurricane Relief Fund, che li destinerà a sua volta alle vittime dell’uragano Harvey e Irma.

Come si legge sul sito ufficiale di Bruce Springsteen, lo spettacolo fu pubblicato nella sua versione video all’interno del box set di “Darkness on the Edge of Town”, poiché il live appartiene al tour promozionale di quel disco. In quest’occasione però, per la prima volta, ad essere pubblicata è la traccia audio. Nella performance tra i tanti successi ci sono anche una versione con intro estesa di “Prove it all night”, la rarissima (almeno durante i live), “Streets of fire”, “Fire” e “Because the night”. Nella stessa serata il Boss ha inoltre eseguito anche alcuni brani come “The river”: “Independence day”, “Point blank” e “The ties that bind” oltre a una rara esecuzione di “Santa Claus is comin’ to town”. Immancabile nel finale anche “Born to Run” e, tra gli inediti, “The Fever”. L’album dal vivo del Boss è ordinabile online dal suo sito ufficiale.

Newsletter

Guarda anche..

Le leggende del rock scendono in campo in sostegno dei rifugiati

Keith Richards, Robert Plant e Bruce Springsteen sono solo alcune delle star che hanno preso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi