Home | IN News | In Sport | La Taiwan Excellence Latina si arrede al tiebreak al Buhl nel Memorial Francesco Pagliuso
Taiwan Excellence Latina

La Taiwan Excellence Latina si arrede al tiebreak al Buhl nel Memorial Francesco Pagliuso

La Taiwan Excellence Latina viene superata al tiebreak dai tedeschi del Buhl al torneo internazionale “Chapeau 2.0 – Memorial Francesco Pagliuso”, intitolato all’avvocato Pagliuso, grande amante della pallavolo, barbaramente assassinato un anno fa. Domani alle 16 affronterà nella finale per il 3° posto la Tonno Callipo Vibo che nella prima semifinale è stata superata 3-2 dal BCC Castellana Grotte.

Vincenzo Di Pinto schiera Sottile al palleggio e Starovic opposto, i centrali Gitto e Rossi, gli schiacciatori Maruotti e Savani, De Angelis libero.

Ruben Waolochin riosponde con il palleggiatore Schmidgall, l’opposto Kruzhkov, i centrali Mayaula e Pettersson, gli schiacciatori Yanagida e Stohr, il libero Ruiz.
Iniziano bene i tedeschi che si portano sul 5-8, allungano 12-16, i pontini accorciano sul 19-21 per poi chiudere 22-25. Miglior marcatore Kruzhkov con 6 punti, seguito da Maruotti e Starovic con 5. E’ l’attacco a fare la differenza con il 47% dei tedeschi e il 34% del Latina, 2 pari i muri (Sottile e Rossi per i pontini), un solo ace messo a segno da Starovic.

Secondo set con i pontini subito avanti 8-6 per poi allungare 16-9 e 21-12 e chiudere 25-13. Maruotti e Starovic i migliori marcatori con 5 punti mentre il russo Kruzhkov ne fa segnare 4 come Gitto e Savani. Latina cresce in attacco con il 54% (contro il 28% degli avversari) anche grazie ad un ottima ricezione (50% di perfetta contro il 20% del primo set), ma in più mette a segno 3 muri (Gitto, Sottile e Starovic) e 3 ace (2 Maruotti, 1 Starovic).

Wolochin inserisce Blaser al posto di Stohr. Ancora una partenza positiva della Taiwan Excellence nel terzo set che si porta 8-4 e mantiene il vantaggio sul 16-12 per poi incrementarlo 21-16 e chiudere 25-18. Protagonista Starovic con 7 punti (5 su 7 in attacco e 2 muri). Latina ancora più positivo in attacco con il 62% (contro il 35% dei tedeschi) supportato ancora da un’ottima ricezione (40% contro il 26%), 3-1 i muri, mentre il solo ace lo mette a segno il giapponese Yanagida.

Il quarto set inizia in equilibrio con i tedeschi avanti 6-8 che poi allungano 12-16, Latina riduce sul 19-21 ma il parziale si chiude 20-25. E’ Yanagida il miglior marcatore con 5 punti di cui 3 ace. Il Buhl attacca meglio con il 59% di positività contro il 43% del Latina, ma soprattutto i tedeschi mettono a segno 5 ace (contro uno di Maruotti), mentre per i pontini 3 muri (2 Gitto, 1 Starovic). Latina inizia bene il tiebreak portandosi 5-3 e mantenendo il vantaggio sul 10-8, ma i tedeschi ribaltano sull’11-12 e chiudono la gara 14-16.

Newsletter

Guarda anche..

Latina-Piacenza

Trasferta in Calabria per la Taiwan Excellence Latina

Segue a ritmo incessante la Superlega UnipolSai. Domani, domenica, alle 18 la Taiwan Excellence è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi