Home | IN News | In Sport | La Taiwan Excellence Latina chiude con 2 tiebreak il torneo Chapeau 2.0 – Memorial Francesco Pagliuso

La Taiwan Excellence Latina chiude con 2 tiebreak il torneo Chapeau 2.0 – Memorial Francesco Pagliuso

La Taiwan Excellence Latina chiude con due tiebreak il torneo internazionale “Chapeau 2.0 – Memorial Francesco Pagliuso”, intitolato all’avvocato Pagliuso, grande amante della pallavolo, barbaramente assassinato un anno fa. Nella finale per il terzo posto ad avere la meglio è stata la Tonno Callipo Vibo Valentia che è riuscita a ribaltare il risultato dopo essersi trovata sotto di due set. Nel complesso arrivano buone sensazione anche in considerazione del fatto che mancano tre pedine importanti nello schieramento pontino.

Vincenzo Di Pinto schiera Sottile in regia e Starovic opposto, i centrali Gitto e Rossi, gli schiacciatori Maruotti e Savani, De Angelis libero.

Lorenzo Tubertini propone al palleggio Coscione, opposto Domagala, centrali Vehrees e David Costa, Schiacciatori Lecat e Massari, libero Marra.

Inizia bene la Taiwan Excellence che si porta 8-5 per poi allungare 16-10 e mantenere il vantaggio sul 21-15, Vibo recupera con Massari al servizio (2 ace) ma è Latina a chiudere 25-23. Miglior realizzatore del parziale Starovic con 7 punti (un muro) davanti a Massari 5 (2 ace). Basse le percentuali in attacco di entrambe le formazioni, 36% per il Latina (solo il 18% di ricezione perfetta) contro il 41% di Vibo (40% in ricezione); Vibo è avanti anche negli ace 3-1, mentre nei muri sono i pontini in vantaggio 3-2, sono gli errori a fare la differenza 6-9.

Equilibrio in avvio di secondo set con la Taiwan Excellence che si porta sull’8-6, poi allunga 16-12 e 21-17 per chiudere 25-20. Savani (71% in attacco) e Lecat (56%) con 5 punti sono i migliori marcatori. Salgono le percentuali in attacco con Latina al 55% (ancora bassa la ricezione al 21%) e Vibo al 56% (ricezione al 32%), due muri per i pontini (Gitto e Maruotti) contro il “solo” di Massari, mentre non si registrano ace, ma la differenza la fanno ancora una volta gli errori 4-11.

Tubertini inserisce al centro Presta, ma è sempre Latina avanti 8-6, sui servizi di David Costa (4 ace) Vibo ribalta 10-16, Latina recupera 16-21 e porta Vibo ai vantaggi ma deve subire il 24-26. Starovic, David Costa e il subentrato Corrado i migliori marcatori con 6 punti. Latina chiude con il 38% in attacco con il 24% di ricezione perfetta, fa meglio Vibo con il 43% (33%), Vibo avanti negli ace 5-1 e nei muri 3-2, Latina commette meno errori 5-9.
Vibo conferma Presta e Corrado, ma è Latina a portarsi avanti 8-5 e mantenere il vantaggio sul 16-13, Vibo rovescia il parziale 18-21 e chiude 22-25. Starovic e Corrado chiudono con 5 punti. Sale l’efficienza in attacco in entrambi gli schieramenti con il 55% di Latina (solo il 15% in ricezione) e il 59% di Vibo (14%), Latina con 2 muri a 1, Vibo con 2 ace a 1.

Parete bene Vibo al tiebreak prendendo subito un discreto margine sul 2-5 e poi allungando 6-12 per chiudere 7-15. Calano le percentuali di attacco con Latina sul 40% (23% in ricezione) e Vibo sul 45%, ma la differenza li fanno i due muri dei calabresi e 3-1 negli ace.

Vincenzo Di Pinto: “giochiamo a momenti, ieri abbiamo disputato un secondo e un terzo set buonissimi, poi ci siamo inceppati, ci è mancata la continuità. Oggi è stata la stessa cosa, dopo due set in cui abbiamo giocato ad alto livello, siamo calati. In questo momento non abbiamo tanti ricambi. La cosa positiva è che quando giochiamo lo facciamo a ritmo alto, quindi dobbiamo trovare l’abitudine a stare più tempo in campo”.

Newsletter

Guarda anche..

Latina-Piacenza

Trasferta in Calabria per la Taiwan Excellence Latina

Segue a ritmo incessante la Superlega UnipolSai. Domani, domenica, alle 18 la Taiwan Excellence è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi