Home | Cinema | A Milano omaggio a Jeanne Moreau

A Milano omaggio a Jeanne Moreau

Un omaggio in undici grandi film a Jeanne Moreau, scomparsa il 31 luglio 2017: lo offre la Cineteca di Milano dal 28 settembre al 29 ottobre. Donna dal fascino irresistibile, dallo sguardo a un tempo timido e sfrontato, appassionato e malinconico, Jeanne Moreau ha incarnato un ideale di femminilità straordinariamente moderna, dando vita a personaggi complessi, ambigui, tormentati, sintetizzati nella figura di Catherine di Jules e Jim.

Musa della Nouvelle Vague, soprattutto di François Truffaut e Louis Malle, ha lavorato con altri fra i più grandi registi della storia del cinema, da Luis Buñuel a Orson Welles, da Joseph Losey a Michelangelo Antonioni e Jacques Demy, apparendo nel corso della sua carriera in oltre cento film.

Prima della proiezione di Ascensore per il patibolo di Louis Malle del 28 settembre ore 21.15, approfondimento sull’arte di Jeanne Moreau a cura di Luigi Boledi, Archivista Fondazione Cineteca Italiana.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi