Home | IN News | In Eventi | Per la rassegna “In-Chiostro”: Massimo Wertumüller e Anna Ferruzzo rileggono l’Iliade di Omero

Per la rassegna “In-Chiostro”: Massimo Wertumüller e Anna Ferruzzo rileggono l’Iliade di Omero

Altri due “big” del cinema italiano approdano a Sezze per la rassegna “In-Chiostro, arte ed enogastronomia nel Convento”. Domenica 1 ottobre, alle ore 20.30, sul palcoscenico dell’auditorium di San Michele Arcangelo (in via Garibaldi), Massimo Wertmüller e Anna Ferruzzo racconteranno l’Iliade di Omero, in una lettura scenica tratta dal libro di Alessandro Baricco. Un reading in cui i personaggi sono chiamati a raccontare, con voce vicinissima alla nostra, la loro storia di passioni e di sangue, la loro grande guerra, la loro grande avventura, mentre gli Dei sono lasciati sullo sfondo. I due attori – noti al grande pubblico per le loro brillanti carriere teatrali, cinematografiche e televisive – regaleranno una rilettura davvero contemporanea in grado di ammaliare anche un pubblico di giovanissimi, grazie alle musiche originali eseguite dal vivo dal Maestro Pino Cangialosi e alla traduzione del poema omerico curata da Maria Grazia Ciani, che fa del

Quello di domenica è un nuovo e imperdibile appuntamento di “Teatro nel Chiostro”, costola della rassegna madre che vede e ha visto in cartellone allestimenti degni di nota, in grado di assicurare al paese lepino una grande ventata di cultura. Prima Monica Guerritore e la sua Giovanna D’Arco, che ha letteralmente calamitato l’attenzione del pubblico dell’auditorium Costa, poi i due spettacoli della compagnia Red&Cap Proposte con Riccardo Caporossi e Vincenzo Preziosa: questi ultimi due allestimenti, andati in scena lo scorso fine settimana, hanno visto la partecipazione degli studenti dell’Istituto Pacifici e De Magistris, promotore della rassegna, e hanno regalato alla città di Sezze, una nuova visione di teatro.

“Un’esperienza emozionante, irripetibile e di pura poesia, in due luoghi magici di Sezze trasfigurati da musiche e colori surreali. Due azioni sceniche di grande originalità ed impatto – commenta il direttore artistico di “In-Chiostro” Luigi Mantuano – Un pubblico imprevisto, numerosissimo, attento e partecipe, che abbatte un pregiudizio purtroppo ancora presente, ovvero che la gente non capisce l’arte e che bisogna offrire solo spettacoli banali. Sezze e Latina stanno amando “In-Chiostro” e la partecipazione così generosa e sentita ne è la diretta conseguenza”.

Appuntamento, dunque, domenica 1 ottobre alle ore 20.30 con Massimo Wertmüller e Anna Ferruzzo. L’ingresso allo spettacolo è libero.

La rassegna “In-Chiostro, arte ed enogastronomia nel Convento” è promossa nell’ambito del programma nazionale “Scuola: Spazio aperto alla Cultura” del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, un programma volto alla tutela, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e storico nazionale attraverso il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche.

Newsletter

Guarda anche..

Monti Lepini

Sezze. Presentazione guida turistica Monti Lepini

E’ in dirittura d’arrivo quello che si prospetta come uno step centrale per lo sviluppo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi