Home | Tempo d'Europa | Patrizia Toia: “Presentata interrogazione alla Bce sui soldi al gioco d’azzardo”

Patrizia Toia: “Presentata interrogazione alla Bce sui soldi al gioco d’azzardo”

La capodelegazione degli eurodeputati Pd, Patrizia Toia, ha presentato un’interrogazione scritta alla Banca centrale europea per chiedere spiegazioni sul finanziamento all’azienda Novomatic e sulla sua adeguatezza alla luce delle risoluzioni con cui gli eurodeputati chiedono con forza alle istituzioni comunitarie di contrastare il gioco d’azzardo e alla luce dell’impegno con cui diversi governi europei, a partire da quello italiano, lottano contro il fenomeno.

“A dicembre – si legge nell’interrogazione – la BCE, tramite la Banca d’Italia e la Banca di Finlandia, ha investito 125 milioni di euro, con i fondi del Quantitative Easing, in obbligazioni di Novomatic, colosso del gioco d’azzardo. Considerate le Posizioni espresse dal Parlamento Europeo nelle recenti risoluzioni sul gioco d’azzardo on line; Vista la sentenza della Corte di giustizia dell’Ue che sottolinea la libertà degli Stati a contrastare l’azzardo; Considerato l’impegno di molti Governi europei nella lotta al gioco d’azzardo che ha forti costi sociali, causa dipendenza patologica e peggioramento delle condizioni di povertà degli scommettitori; Non ritiene la BCE che la società Novomatic con questo afflusso di denaro possa aumentare la sua potenza finanziaria e tecnologica nonché il suo vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti? Non ritiene la BCE che i criteri di scelta per autorizzare tale finanziamento siano in contrasto con le politiche e i valori dell’Ue? Non ritiene infine che si debba verificare attentamente tutte le problematiche legate al gioco d’azzardo, prima di consentire un tale finanziamento?”

Newsletter

Guarda anche..

Patrizia Toia

Ema. Patrizia Toia: “Ingiuste le critiche di Antonio Tajani al sistema-Italia”

“Le critiche del Presidente Antonio Tajani al sistema-Italia, e in particolare ai deputati europei, sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi