Home | Tempo d'Europa | Ema. Patrizia Toia: Ue conferma primato di Milano, chiederemo di scegliere su basi oggettive

Ema. Patrizia Toia: Ue conferma primato di Milano, chiederemo di scegliere su basi oggettive

“Milano è oggettivamente la scelta migliore per il trasferimento da Londra dell’Agenzia europea per i medicinali che dopo la Brexit lascerà Londra. A confermarlo è la valutazione diffusa oggi dalla Commissione Ue che, pur non essendo una vera e propria graduatoria, permette di confrontare le città candidate su 19 parametri. Complessivamente il capoluogo lombardo ha punteggi buoni da ogni punto di vista ma eccelle in particolare per i collegamenti diretti verso tutte le altre capitali europee e per la sede già pronta per l’Ema, che in questo modo vedrebbe assicurata quella necessaria continuità del lavoro che altre città candidate come Amsterdam non possono garantire con sedi provvisorie. Come Parlamento europeo chiederemo alla Commissione e al Consiglio di scegliere la nuova sede dell’Ema su basi oggettive, dando la priorità agli interessi di tutti i cittadini europei”. Lo ha dichiarato la capodelegazione Pd, Patrizia Toia.

Newsletter

Guarda anche..

Theresa May

Brexit. Theresa May: “Gran Bretagna fuori dall’ Ue il 29 marzo 2019”

Theresa May mette nero su bianco giorno e ora della Brexit con un emendamento alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi