Home | IN News | In Eventi | Al Teatro Sistina di Roma una serata evento in ricordo di Alda Merini

Al Teatro Sistina di Roma una serata evento in ricordo di Alda Merini

Uno spettacolo in onore della grande poetessa nell’ottavo anno dalla sua scomparsa (1° novembre 2009). L’iniziativa è promossa del Consiglio Italiano per i Rifugiati – un’organizzazione umanitaria indipendente costituita nel 1990 su iniziativa delle Nazioni Unite con l’obiettivo di difendere e promuovere i diritti dei rifugiati e richiedenti asilo in Italia e su scala internazionale – e si ispira ad una poesia di Alda Merini intitolata “Una volta sognai” nella quale l’autrice immagina di essere una tartaruga per portare in salvo chi fugge attraverso il mare.

Gli interpreti principali saranno Giovanni Nuti, il cantautore che ha tradotto in musica le poesie di Alda Merini, e Monica Guerritore. Parteciperanno grandi nomi della musica italiana.

Il concerto ha finalità di raccolta fondi a sostegno delle attività del Consiglio Italiano per i Rifugiati.

Appuntamento il 23 ottobre al Teatro Sistina di Roma

Newsletter

Guarda anche..

Raffaele-Balzano

“Nick & Bart” di e con Raffaele Balzano al Teatro Trastevere di Roma

“Nick & Bart” di e con Raffaele Balzano, per la regia di Raffaele Balzano-Chiara Becchimanzi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi