Home | Musica | Grazia Di Michele: dal 10 novembre in radio il nuovo singolo “Anime”

Grazia Di Michele: dal 10 novembre in radio il nuovo singolo “Anime”

Grazia Di Michele torna in radio con Anime. La canzone dà il nome anche all’EP che anticipa l’uscita dell’album, prevista per il prossimo gennaio. Anime, è la versione in italiano di Pos Allazei o Kairos, una ballata greca scritta da Pegasus liberamente adattata in italiano da Alberto Zeppieri e portata al successo da Kaiti Garbi. L’adattamento in italiano riprende il senso profondamente evocativo della versione originale, ne arricchisce l’arrangiamento, pur rispettando la bellissima melodia folk. Ospiti di Grazia Di Michele sono la stessa Kaiti Garbi e Maurizio Lauzi, che contribuiscono a rendere ancora più corale la convinzione popolare secondo cui le anime non muoiono e ci aiutano ad affrontare le difficoltà della vita.

Oltre al brano omonimo, Anime comprende due rivisitazioni di brani internazionali (Non so guardare che te, versione di The Blower’s Daughter di Damien Rice e Sarei così senza te, versione di Fico Assim Sem Você di Adriana Calcanhotto. L’EP si chiude con Come la musica, brano inedito che porta la firma di Bungaro.

I quattro brani contenuti in Anime anticipano l’uscita dell’album in cui, per la prima volta, Grazia Di Michele si presenta al mercato discografico nella veste di interprete. Dopo oltre trent’anni di carriera da pura cantautrice Grazia Di Michele presta la sua voce a capolavori della musica cantautorale mondiale, alcuni dei quali pressoché sconosciuti al pubblico italiano. Con l’aiuto di Alberto Zeppieri, autore, giornalista e produttore di respiro internazionale, con un’enorme esperienza nell’adattamento creativo in italiano di canzoni nate in altre lingue, Grazia Di Michele ha scelto 12 brani di grande suggestione, con una forte anima popolare, riproponendoli in versioni del tutto nuove e soprattutto in lingua italiana.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *