Home | IN News | In Attualità | Gaeta. Costituito il Consorzio MAM- Memorie, Arte, Mare

Gaeta. Costituito il Consorzio MAM- Memorie, Arte, Mare

Costituito lunedì pomeriggio presso l’Aula consiliare del Comune di Gaeta alla presenza del notaio dott. Luigi Bartolomeo il Consorzio “MAM- Memorie, Arte, Mare”.

Sulla base di un programma di rete condiviso, le imprese partecipanti si sono impegnate a collaborare in ambiti attinenti all’esercizio delle proprie aziende ed in particolare a promuovere e valorizzare in modo sinergico il tessuto produttivo e commerciale della città del Golfo dando maggiore impulso alle bellezze storiche ambientali ed artistiche della città. Obiettivo delle stesse sarà la valorizzazione di un’ area identificata dalle principali vie e piazze che partono dalla città vecchia medievale, fino ad arrivare alla marina di Serapo, passando per Corso Cavour, Via Mazzini, Corso Italia, Via Indipendenza e Lungomare Giovanni Caboto.

L’intento è quello di dare risalto al forte legame tra Memorie, Arte e Mare, che da sempre accompagnano lo sviluppo socio-culturale della città, a tale scopo sono state coinvolte nel progetto le Associazioni “I tesori dell’arte” e “Memorie Urbane”.

L’organo di gestione del Consorzio è costituito da un Consiglio direttivo di 5 membri, che sono: Carlo Avallone, Erenio Fasano, Paola Guglietta e Salvatore Velardocchia. Alla guida del neonato direttivo David Vecchiariello.

La costituzione del Consorzio è frutto di una fattiva sinergia tra l’Ascom Territoriale di Gaeta, la struttura tecnica del Cat Confcommercio Latina e l’ Amministrazione comunale.

“Non posso che essere soddisfatto vedendo in questa sala consiliare tanti imprenditori che hanno deciso di costituire il Consorzio “Memoria, Arte, Mare” – Gaeta, per l’attuazione del nostro progetto approvato dalla Regione Lazio. Imprenditori che hanno compreso quanto sia fondamentale la sinergia tra pubblico e privato. Risulta così vincente il modello di governance, alla base di tale costituzione, composto da Ascom Territoriale di Gaeta, la struttura tecnica del Cat Confcommercio Latina e l’Amministrazione comunale “- ha dichiarato il Sindaco Mitrano.

“Questo progetto infatti- ha aggiunto il primo cittadino-, è l’esempio -apprezzato dalla Regione che lo ha finanziato- di come le imprese possano immaginare uno sviluppo locale con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, verso un percorso comune di rilancio a tutto tondo della nostra città. Gaeta ha assunto una posizione fondamentale nel panorama turistico perché abbiamo un’idea di collaborazione pubblico/privato; un esempio tra tutti le Luminarie. Il primo anno è stato una sorta di esperimento da me fortemente voluto, oggi le Luminarie di Gaeta sono una realtà a cui tutti guardano, anche da Roma e da fuori Regione. E’ diventata una realtà ancor più significativa perché quest’anno ascoltando gli imprenditori e con il loro sostegno, abbiamo esteso luci e giochi di luci anche alle zone periferiche, nonché intensificato le aree centrali della città. Lo abbiamo potuto fare grazie al confronto con le imprese e con l’Associazione di categoria ASCOM Confcommercio Lazio Sud” ha concluso Mitrano che, augurando buon lavoro al Consorzio che sta nascendo ha ringraziato il Presidente Acampora e tutti i suoi collaboratori per l’ottimo lavoro svolto ed ha ribadito una sua convinzione riguardo Gaeta: “E’ una città che può crescere ancora, con il contributo di tutti noi”.

Entusiasmo condiviso da Giovanni Acampora, Presidente di Confcommercio Lazio Sud: “La costituzione del Consorzio è un’ulteriore dimostrazione che l’Associazione che rappresento lavora sui territori e per i territori nell’assistere ed aiutare le imprese ad affrontare le criticità quotidiane e ciò anche attraverso la costituzione di aggregazioni tra operatori. Dimostriamo sempre più che lo sviluppo dell’economia delle nostre province si realizzano dal basso. Un plauso va riconosciuto al Sindaco Mitrano che ha sempre sostenuto il mondo imprenditoriale locale al quale ha dimostrato di saper dare nuovi impulsi e nuova linfa con una politica di marketing territoriale innovativa e lungimirante”.

Particolarmente soddisfatto il Direttore generale Salvatore Di Cecca che ha commentato così la costituzione del Consorzio: “Un risultato importantissimo che mi riempie di orgoglio e non soltanto in qualità di Direttore generale di quella che si sta sempre più affermando come la maggiore organizzazione datoriale delle nostre province, ma anche e soprattutto come cittadino di questa meravigliosa città che finalmente ha ottenuto il riconoscimento che merita e che meritano tutti i suoi imprenditori”.

Parole condivise dalla Presidente dell’Ascom Territoriale di Gaeta Lucia Vagnati: “Un consorzio nato per sviluppare l’economia il turismo e la cultura della nostra bellissima città un progetto di forte impatto innovativo in linea con quelle che sono le strategie della nuova governance. Una grande gioia che condivido con tutta la squadra ed il direttivo che mi stanno accompagnando in questi anni di mandato alla guida dell’Ascom”.

“Sono orgoglioso dell’incarico ricevuto che con l’aiuto del nuovo direttivo porterò a compimento ispirandomi ai principi di correttezza, trasparenza e partecipazione” ha dichiarato il neo Presidente David Vecchiariello.

Newsletter

Guarda anche..

Federazione-Extralberghiera-Lazio-Sud

Costituita la Federazione Extralberghiera Lazio Sud

Costituita questa mattina, presso l’Hotel Rock Garden di Gaeta, la FELS Federazione Extralberghiera Lazio Sud. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi