Home | Tempo d'Europa | Paolo De Castro. Unesco: dopo Dieta Mediterranea ottimo risultato anche per l’arte dei pizzaiuoli napoletani. Avanti anche per colline Prosecco

Paolo De Castro. Unesco: dopo Dieta Mediterranea ottimo risultato anche per l’arte dei pizzaiuoli napoletani. Avanti anche per colline Prosecco

“Dopo la Dieta mediterranea nel 2010, primo elemento culturale al mondo a carattere alimentare iscritto nella lista dell’Unesco, arriva anche per l’arte dei pizzaiuoli napoletani il riconoscimento a patrimonio dell’umanità dell’Unesco”. Così Paolo De Castro, Primo Vice Presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, commenta la notizia arrivata questa notte dalla Corea. “Dopo la battaglia a Bruxelles- prosegue De Castro- che ha portato nel 2010 a iscrivere la pizza napoletana nell’elenco delle specialità tradizionali garantite dell’Unione europea, quello di oggi è un altro importante risultato ottenuto nel percorso di tutela e valorizzazione di quello che e’ forse uno dei prodotti più amati e conosciuti del Made in Italy agroalimentare”. L’eurodeputato conclude con un augurio: “speriamo che sia possibile ottenere la stessa bella notizia al più presto anche per “Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” la cui candidatura è stata ufficialmente presentata quest’anno dal Ministro Martina”.

Newsletter

Guarda anche..

prosecco

Prosecco: Commissione europea in prima fila per protezione prodotti a indicazione geografica

Ancora una volta la Commissaria al Commercio Ue Cecilia Malmström dimostra che la Commissione europea …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi