Home | IN News | In Benessere | Mele e pomodori potrebbero aiutare a riparare i polmoni danneggiati dal fumo

Mele e pomodori potrebbero aiutare a riparare i polmoni danneggiati dal fumo

Una dieta ricca di mele e pomodori può aiutare gli ex fumatori a riparare i propri polmoni: lo rivela una ricerca condotta presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista European Respiratory Journal e condotto nell’ambito del progetto di ricerca Ageing Lungs in European Cohorts (ALEC) Study, finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dall’Imperial College di Londra.

La ricerca ha coinvolto oltre 650 persone, ex fumatori e non fumatori – Hanno valutato il loro consumo di frutta e verdura e hanno misurato la loro funzione polmonare con esami specifici. È emerso che il consumo di pomodori e frutta fresca, mele in particolare, ha un effetto notevole sul rallentare il declino della funzione polmonare in particolare degli ex fumatori; segno che qualche molecola contenuta in questi cibi è attiva nel riparare i danni polmonari indotti dal fumo. L’effetto protettivo sui polmoni si vede con consumi di almeno due pomodori al giorno e di almeno tre porzioni di frutta (mela in particolare) al dì.

I benefici della ricerca – “Questo studio mostra che la dieta potrebbe aiutare a riparare i polmoni danneggiati dal fumo e a rallentare il naturale processo di invecchiamento dei polmoni di tutti” – sostiene l’autrice dello studio Vanessa Garcia-Larsen. “La funzione polmonare comincia a declinare naturalmente intorno ai 30 anni, a velocità variabile a seconda della salute generale dell’individuo – conclude – la dieta potrebbe divenire un modo per combattere il crescente aumento di una malattia cronica polmonare molto grave, il disturbo polmonare cronico-ostruttivo”, che sta divenendo una minaccia per la salute globale.

Newsletter

Guarda anche..

pranzo detox

Pranzo detox in ufficio

Con l’arrivo del caldo al via il pranzo detox per chi mangia in ufficio, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi