Home | IN News | In Attualità | Confcommercio Lazio Sud – Federazione Moda Lazio Sud: primi dati reali sull’andamento degli acquisti a Latina centro

Confcommercio Lazio Sud – Federazione Moda Lazio Sud: primi dati reali sull’andamento degli acquisti a Latina centro

Da una rapida rilevazione sull’andamento delle vendite durante il periodo delle festività natalizie, effettuata tramite un contatto diretto con i singoli esercenti della zona di Latina centro, Confcommercio Lazio Sud conferma, con soddisfazione, le performance dell’anno 2016 nonostante il trend dell’economia nazionale e le condizioni metereologiche avverse di dicembre.

Registrando, in alcuni casi, un lieve aumento del fatturato.

Soddisfazione per i risultati mista a delusione per il mancato contributo e supporto da parte dell’Amministrazione comunale di Latina che, ancora una volta, si è dimostrata sorda alle esigenze dei commercianti e dei cittadini.
Nessuna risposta infatti, alle richieste di miglioria del centro cittadino avanzate, a più riprese, da Confcommercio Lazio Sud è pervenuta sia in maniera ufficiale che ufficiosa.

Pertanto, l’Associazione maggiormente rappresentativa, sottolinea che il merito di questi risultati è, ancora una volta, ascrivibile alla capacità dei commercianti ed imprenditori del Centro che, autonomamente, riescono sempre a mettersi in gioco offrendo qualità di prodotto e capacità di rapporto con la clientela. Elementi questi che fanno vivere i centri cittadini impedendone la desertificazione a vantaggio dei megacentri commerciali e delle vendite dei grandi colossi dello shopping online.

Nomi come il gruppo Paparcone, Serpico, Mancinelli, Di Viccaro, Brusaporci, L’occhialeria, Italian Brand, Fanella, Terriaca, Shoes, Top Kapi, Moretto, D’Ercole, Cancellieri, Wiquel, Giovannetti e tanti altri sono presenti in quella che viene definita Ztl, nomi importanti che fanno la differenza.

A loro il merito di aver tenuto accese le luci della meravigliosa città di Latina.

Un Ringraziamento va agli imprenditori che, contribuendo anche economicamente insieme all’Associazione organizzatrice del mercatino, hanno fatto sì che anche quest’anno a Latina ci siano state le luminarie regalando ai cittadini momenti di piacere con la presenza di artisti di strada, concerti di gruppi locali, e lo spettacolo itinerante del coro Gospel “big soul mama”.

Volendo aggiungere una nota riguardo il “BLACK FRIDAY” che, in un momento economico difficile potrebbe rappresenta una ulteriore opportunità per gli operatori commerciali.
Dalla Moda agli altri settori, il passo è breve. “L’evento potrebbe essere un valore aggiunto per il mondo del commercio”.

Cosi il membro del direttivo interprovinciale “FEDERMODA” Daniele Abbracciante. A fargli eco le parole del presidente Roberto Tammetta, “confermiamo reazioni positive da parte della maggior parte dei commercianti della moda di tutta la città”.

Confcommercio Lazio Sud auspica il sostegno da parte dell’Amministrazione comunale soprattutto nell’organizzazione di “eventi di spessore” in grado di poter attrarre quel pubblico della provincia e non solo, che sono la linfa per l’economia della città.

La città non può limitarsi a vivere solamente con la luce prodotta dai colleghi.

Si coglie l’occasione per ufficializzare che per i Saldi invernali che avranno inizio il 05 gennaio 2018, i negozi della ZTL/c.so della Repubblica prolungheranno l’orario di apertura fino alle 21.00 nei gg. di Venerdì 05 -Sabato 06 – Domenica 07.

Tre giorni di shopping all’insegna del risparmio.

Valter Tomassi
Delegato Confcommercio Lazio Sud

Daniele Abbracciante
Consigliere Federazione Moda Lazio Sud

Tammetta Roberto
Presidente Federazione Moda Lazio Sud

Newsletter

Guarda anche..

raduno-fiat-500

A Giulianello il IX Raduno Cinquecento e Plurimarche

Domenica 17 Giugno, a Giulianello, si terrà il IX Raduno 500 e Plurimarche. Un omaggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi