Home | Musica | Festival | Sanremo 2018 | Sanremo 2018: scaletta dei campioni della prima serata

Sanremo 2018: scaletta dei campioni della prima serata

La conferenza stampa di martedì 6 marzo è stata in parte dedicata alla presentazione delle iniziative multipiattaforma messe in campo dalla Rai per Sanremo 2018 con la sinergia tra Tv, radio e digital. Ma non sono mancate le notizie sulla prima serata del Festival e le anticipazioni su quello che ci aspetta nei prossimi giorni.

Ospiti di martedì 6 marzo – Claudio Fasulo, autore del Festival, ha annunciato che la partecipazione di Laura Pausini alla prima serata di Sanremo, già in forse ieri, è definitivamente saltata a causa di una laringite che ha colpito la cantante. Ma niente paura: la Pausini sarà ospite dell’ultima serata del Festival, come confermato da lei stessa in un post sulla sua pagina Facebook. Ad accompagnare Gianni Morandi, già annunciato nei giorni scorsi, sarà Tommaso Paradiso, frontman dei Thegiornalisti; il cantautore sarà protagonista di un duetto con Morandi sulle note di “Una vita che ti sogno”, brano scritto appositamente per il cantante bolognese e incluso nel suo ultimo disco. La serata vedrà, inoltre, la partecipazione di Fiorello, il cui intervento è ancora in via di definizione, e il cast del film “A casa tutti bene” di Gabriele Muccino.

Ordine di uscita dei campioni di questa sera – Annalisa, Ron, The Kolors, Max Gazzè, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Mario Biondi, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Lo Stato Sociale, Noemi, Decibel, Elio e le Storie Tese, Giovanni Caccamo, Red Canzian, Luca Barbarossa, Diodato e Roy Paci, Nina Zilli, Renzo Rubino, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Le Vibrazioni.

Anticipazioni – Molto ricco il menu della serata di domani, mercoledì, che prevede l’esibizione di quattro giovani, in ordine alfabetico: Lorenzo Baglioni, Alice Caioli, Giulia Casieri, Mirkoeilcane, e dieci campioni, in ordine alfabetico: Annalisa, Red Canzian, Decibel, Diodato e Roy Paci, Elio e le Storie Tese, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Ron, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Le Vibrazioni e Nina Zilli. Per quanto riguarda gli ospiti torneranno sul palco i tre ragazzi de Il Volo, vincitori del Festival 2015, che insieme a Claudio Baglioni omaggeranno la memoria del grande Sergio Endrigo cantando “Canzone per te”, il trio duetterà col Direttore Artistico anche sulle note di “La vita è adesso” una delle canzoni di maggior successo di Baglioni; e sempre con Baglioni duetterà un altro big della muisica italiana, Biagio Antonacci, che canterà “Mille giorni di te e di me”; ospiti internazionali saranno Sting e Shaggy che canteranno “Don’t make me wait”, singolo nato dalla loro collaborazione, e “Muoio per te”, adattamento italiano del pezzo scritto per Sting da Zucchero; tornerà al Festival anche Pippo Baudo, che quest’anno celebra i cinquant’anni dalla sua prima conduzione di Sanremo; mentre Franca Leosini, storica conduttrice di “Storie maledette”, sarà protagonista di una gag con i conduttori; a divertire il pubblico in sala e a casa ci sarà, invece, il Mago Forest.

Newsletter

Guarda anche..

Nek-Max-Renga

Max – Nek – Renga: questa sera ospiti del Festival di Sanremo

Dopo il successo straordinario della prima parte del tour che sta conquistando i palasport di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi