Home | IN News | In Attualità | Fondi. Costituito il sindacato” FederFoto Confcommercio Lazio Sud”

Fondi. Costituito il sindacato” FederFoto Confcommercio Lazio Sud”

In un momento di evoluzione digitale, di mercato difficile per una professione che ha il dovere di stare al passo con i tempi, contare sul supporto di Associazioni di categoria, sul dialogo aperto tra colleghi, appare di fondamentale importanza.

Entra a far parte del grande “mondo” Confcommercio Imprese per l’Italia il Sindacato FederFoto Lazio Sud per una nuova rappresentanza degli operatori professionali del settore fotografico, video e cinematografico nelle loro molteplici specializzazioni.

La costituzione questa mattina nella suggestiva location del Castello Caetani di Fondi. Eletto Presidente Giuseppe Manzo.

Entrano a far parte del Consiglio Direttivo che affiancherà il Presidente nella sua attività sindacale: Lorenzo Marzoli, Padrone Elio Franco, Daniele Massimo, Germana Conti, Simone Calderan, Paola Libralato, Angelo Giovannetti, Gianluca Di Fazio, Stefano Colandrea.

A fare gli onori di casa il Presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora che, nella sua relazione introduttiva, ha sottolineato l’inteso percorso della nuova Confcommercio nel Basso Lazio parlando di una giornata storica per l’Associazione “un percorso che proseguirà in altre località italiane – ha detto- ma che vede la nascita proprio qui nei nostri territori. E’ con grande orgoglio – ha aggiunto- che oggi accogliamo nella nostra grande famiglia, quella di Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud, una Federazione che si rivolge a coloro che quotidianamente ‘raccontano’ il nostro territorio attraverso l’obiettivo della macchinetta fotografica”. Acampora ha poi lanciato un messaggio di unione ai tanti presenti in sala perché “è soltanto attraverso una collaborazione fattiva che si possono raggiungere traguardi importanti”.

“Un pauso a Confcommercio Lazio Sud e all’Ascom Territoriale di Fondi presieduta da Enzo Di Lucia per la costituzione di questo nuovo sindacato” è arrivato dal Sindaco di Fondi Salvatore De Meo: “le Associazioni di categoria devono garantire un percorso di ammodernamento delle nostre città e ricambio generazionale delle tante attività commerciali. Mi auguro pertanto che anche FederFoto, cosi come sta facendo il Consorzio Fondi Più, abbia la voglia di raccontare il nostro territorio attraverso una fattiva collaborazione con l’Amministrazione comunale”.

Il primo cittadino ha colto anche l’occasione per ricordare la figura del compianto Egidio Daniele, decano della fotografia, con l’auspicio che la famiglia “metta a disposizione dell’intera comunità il suo immenso e ineguagliabile patrimonio fotografico”.

Per il Presidente del Consiglio comunale Onorato De Santis la città di Fondi vanta oggi “una serie di successi” che hanno avuto inizio con la presidenza di Di Lucia all’Ascom di Fondi. De Santis ha fatto cenno al Consorzio Fondi Più, tra i primi ad essere costituiti, che “ha permesso di trovare una sintesi tra il mondo imprenditoriale e quello amministrativo, capace di far tornare a pulsare il cuore della città: il suo centro storico”.
Visibilmente commosso il Presidente dell’Ascom Territoriale di Fondi Di Lucia ha ripercorso le tappe di un percorso in continua crescita “siamo partiti dalla costituzione di Federazione Moda Lazio Sud avvenuta solo qualche mese fa proprio in questa splendida sala e del Consorzio Fondi Più. Subito dopo, da un’idea di Marzoli, ho proposto la costituzione di una federazione che rappresentasse i fotografi al Presidente Acampora e al Direttore Di Cecca trovando la loro approvazione. Ed oggi possiamo finalmente vederne la nascita”.

Per l’occasione il Presidente Di Lucia ha “donato” ai tanti presenti una cartolina con fotografie storiche della città di Fondi risalenti a 35 anni fa.

All’incontro ha preso parte anche il Vice Presidente Vicario Italo Di Cocco che ha parlato dell’Ascom di Fondi come di “una delle più attive e propositive ramificazioni territoriali di Confcommerico Lazio Sud”.

FederFoto Confcommercio Lazio Sud ha tra i suoi obiettivi la promozione, la crescita e lo sviluppo competitivo dell’impresa attraverso azioni di tutela, di rappresentanza sindacale, di formazione e valorizzazione delle competenze, di crescita e aggiornamento tecnico e professionale e della sperimentazione di progetti specifici di cooperazione fra imprese del settore. Ma anche il rilancio della categoria a la lotta all’abusivismo e alla concorrenza sleale.

Pertanto sulla scia dell’entusiasmo per l’ottimo risultato raggiunto è stata la volta del neo Presidente Manzo che si è detto orgoglioso della fiducia in lui riposta “sarò portavoce di iniziative che prenderemo insieme -ha detto-. Ritengo essenziale instaurare e rinforzare un rapporto di rispetto e collaborazione con i colleghi delle due province Frosinone e Latina, allo scopo di dare ulteriore prestigio alla nostra professione”.

Ha poi preso la parola il Presidente del Consorzio “Fondi Più” che ha riassunto il percorso gatto fino ad oggi e le tante iniziative in cantiere “lo scopo è dare voce e lustro alle nostre attività”. A chiudere i lavori il Presidente di Federmoda Lazio Sud Roberto Tammetta il quale ha lanciato un messaggio di positività e tenacia al nuovo direttivo sull’esempio del lavoro in atto in Federmoda.

Un caloroso applauso e un minuto di silenzio infine è stato rivolto allo storico Presidente dell’Ascom di Fondi Vincenzo Mangione scomparso nel febbraio dello scorso anno.

Newsletter

Guarda anche..

Confcommercio-Lazio-Sud

Confcommercio Lazio Sud: seconda conferenza di sistema

“Non possedevo grandi doti fisiche, eppure sono riuscito a raggiungere i massimi livelli. Rimpianti? Nessuno”. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi