Home | IN News | L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia cede in casa con il Volley Marcianise

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia cede in casa con il Volley Marcianise

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia si ferma, in casa, contro il Volley Marcianise. Al palazzetto dello sport di Sabaudia, in occasione del match valido per la 18esima giornata del campionato di pallavolo maschile di serie B, la formazione di capitan Schettino esce sconfitta per 0-3, una partita piuttosto combattuta se si calcola che il primo set s’è concluso solo ai vantaggi (24-26) e nel finale del terzo spicchio di gara c’è stato un episodio che ha fatto infuriare non poco la panchina di casa: sotto 19-24, e con De Paola in battuta, il Sabaudia ha trovato la forza di annullare una raffica di match point e sul punto che sarebbe valso il 24-24 gli arbitri hanno chiamato fuori un ace (piuttosto probabile) dello stesso De Paola. “Le partite vanno giocate, noi ci abbiamo provato ed è andata così ma sia chiaro che per noi è una stagione particolare, non ci piace piangerci addosso ma tra infortuni e qualche disavventura di troppo, pare che non ce ne vada bene una e poi se ci mettiamo anche gli episodi la frittata è fatta – ammette Lino Capriglione, uno dei massimi dirigenti del sodalizio pontino – Non vogliamo cercare alibi ma non è facile giocare una partita con un under 18 in campo e un centrale schierato come opposto, poi un giocatore che rientra dopo oltre un anno di stop, vincere le partite non è così facile. Considerato che abbiamo perso ai vantaggi il primo set, l’episodio che ha chiuso il terzo parziale ci lascia l’amaro in bocca per una stagione che era partita con altri presupposti”.

Alla luce di questo risultato l’Istiuto Estetico Italiano Sabaudia resta fermo a quota 25 punti al sesto posto della classifica del girone F mentre lo stesso Marcianise si stacca e sale a 32 punti (con una partita in più del Sabaudia) consolidando di fatto la quinta piazza. Il coach Camillo Lupoli non può essere soddisfatto e la sua analisi è completa. “Ancora una volta facciamo i conti con gli infortuni che ci costringono a lavorare in emergenza, sono molto dispiaciuto per i miei ragazzi perché l’impegno è sempre grande. Li ringrazio pubblicamente per riconoscere la loro professionalità e la dedizione – chiarisce il coach che poi sposta il focus sulla stagione, di certo non fortunata a livello assoluto – Gli accadimenti di quest’anno ci permetteranno di crescere sotto il profilo caratteriale e ci insegneranno a vincere le avversità per costruire un carattere di squadra forte, nonostante le cause avverse: in settimana lavoreremo ancora più duramente per trovare altre soluzioni e una nuova organizzazione di gioco, non ci fermerà nulla”. Con altre otto partite da giocare fino alla fine della regular season, l’Istituto Estetico Italiano Sabaudia tornerà in campo il prossimo 10 marzo nella trasferta di Saviano (Napoli) in casa del Cml Vesuvio Cimitile, all’andata fu proprio il Sabaudia a imporsi con un rocambolesco 3-2 (parziali: 18-25, 25-17, 23-25, 25-20 e 15-10) ricco di capovolgimenti di fronte.

ISTITUTO ESTETICO ITALIANO SABAUDIA – VOLLEY MARCIANISE 0-3
Istituto Estetico Italiano Sabaudia: Gaia, Ferriccioni, Cerasoli 7, Di Pinto (lib.), Kouznetsov 5, Diouf 7, Mastracci 1, De Paola 18, Consalvo 1, Sartirani 2, De Vito, Schettino. All. Lupoli
Volley Marcianise: Flaminio 15, Di Iorio 22, Saccone 6, Di Salvatore 5, Romeo, Conforti, Menna 6, Ausiello 10, Capasso (lib), Montò, Amato, Farina. All. Calabrese
Arbitri: Matteo Mannarino (Roma) e Laura De Vittoris (Roma)
Parziali: 24-26 16-25 23-25
Note: prima della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento in ricordo della mamma di Sartirani

Nella foto: Camillo Lupoli, allenatore dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia (foto di Barbara Bennani)

Newsletter

Guarda anche..

Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo si impone sulla VBA Olimpia Sant’Antioco

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo prosegue la sua corsa in solitaria in cima alla classifica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi