Home | IN News | Dal 23 al 25 marzo LAV porta a Milano i diritti degli animali

Dal 23 al 25 marzo LAV porta a Milano i diritti degli animali

Il 23, 24 e 25 marzo LAV porta a Milano i diritti degli animali: per la prima volta presente a Fa’ La cosa Giusta – fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili (https://falacosagiusta.org/)- l’associazione sarà protagonista di tre giorni di attività dedicate ad adulti e ragazzi, che toccheranno temi diversi, dagli animali che vivono in famiglia, alla scelta vegan, dalla protezione delle specie selvatiche, alla ricerca senza animali, e molto altro ancora. L’appuntamento, ad ingresso gratuito, è allo stand HC1 del padiglione 4 della Fieramilanocity (via Colleoni, GATE 4 – Milano).

“Siamo felici di prendere parte, per la prima volta, alla più importante esposizione italiana sul tema della sostenibilità – dichiara l’associazione – fare la cosa giusta per gli animali, infatti, significa fare la cosa giusta anche per tutti noi, e per il Pianeta. Da quando è iniziato il nostro cammino, oltre 40 anni fa, siamo diventati sempre più consapevoli che combattere lo specismo ed ogni forma di violenza, prevaricazione e sfruttamento sugli animali, che sono gli esseri più deboli ed indifesi, significa contribuire a realizzare un mondo più accogliente per tutti. Lo vediamo ogni giorno, in tutti i settori in cui decliniamo le nostre attività: dalla vivisezione alla caccia, dal circo alla scelta vegan, solo per citare alcune aree, le scelte rispettose degli animali coincidono nella pratica con scelte rispettose della salute umana e dell’ambiente, nella prospettiva di una sostenibilità a 360°, che abbraccia tutto il Pianeta e ogni vivente”.

Il tema centrale della partecipazione LAV a “Fa la cosa giusta” saranno gli animali familiari e la nuova campagna dell’associazione “Gli animali non sono un lusso”, per un Fisco non più nemico dei quattro zampe (http://www.lav.it/news/animali-non-lusso), perché sono loro #IPIUTASSATI. Rendere più sostenibile il prendersi cura di un animale in famiglia, oltre ad andare incontro alle esigenze di milioni di italiani, significa incentivare le adozioni e contrastare il fenomeno del randagismo, con un miglioramento delle condizioni di vita degli animali ed un risparmio per l’intera collettività. Per questo l’associazione porta in fiera la sua petizione, chiedendo l’abbattimento dell’iva sul cibo e le cure, la riduzione del costo dei farmaci veterinari e l’aumento della detrazione per le spese veterinarie, ed organizza tanti incontri con esperti come veterinari ed educatori cinofili, per aiutare a migliorare la convivenza con gli amici a quattro zampe. Allo stand sarà inoltre possibile trovare le uova di cioccolato fondente LAV, il cui ricavato servirà ad aiutare i cani e le colonie feline del Sud-Italia.

Il programma LAV a “Fa’ la cosa giusta”, non si ferma qui: insieme ad attivisti, esperti ed altri ospiti, si parlerà di ricerca senza animali, e di come essere felici scegliendo l’alimentazione vegan , fotografi naturalisti ed escursionisti racconteranno la bellezza degli animali selvatici liberi nel loro ambiente e si proverà anche a mettersi nei panni degli animali “indesiderabili”, per sfatare alcuni miti e pregiudizi su di loro. Un’attenzione particolare sarà dedicata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado ai quali LAV dedica un ricco programma di giochi, incontri e laboratori.

Per tutta la durata della fiera, nello spazio espositivo LAV (stand HC1 – padiglione 4) si potrà visitare la mostra “Dalla parte degli animali”, per ripercorrere la storia della LAV e le sue più importanti battaglie, con testimonianze di volontari e immagini di campagne storiche.

Nel corso dei tre giorni presso lo stand dell’associazione, sarà inoltre possibile entrare nella realtà degli allevamenti intensivi, grazie a un percorso di realtà virtuale con visori a 360°: un’esperienza unica, per comprendere “da vicino” le condizioni degli animali allevati per la produzione alimentare.

Le giornate di venerdì 23 e sabato 24 si concluderanno con “Un aperitivo con LAV”, un momento di incontro per bere e mangiare vegan, ma anche per conoscere meglio l’associazione e i suoi protagonisti.

“Passate a trovarci a Fa’ la cosa Giusta – invita l’associazione – potrete partecipare agli incontri con gli esperti e ai laboratori, visitare la mostra ‘Dalla parte degli animali’ e l’esperienza in realtà virtuale, prendere le nostre uova di Pasqua, due volte “buone” perché oltre ad essere di ottimo cioccolato fondente equo e solidale, ci aiuteranno a salvare tanti randagi nel Centro e Sud Italia.”

L’appuntamento con LAV a Fa’ la cosa giusta è il 23, 24 e 25 marzo allo stand HC1 del padiglione 4 (https://falacosagiusta.org/schede_espositori/lav-dalla-parte-degli-animali/) di Fieramilanocity, padiglioni 3 e 4, via Colleoni, GATE 4. L’ingresso è gratutito!

LEGGI IL PROGRAMMA QUI

Newsletter

Guarda anche..

Presidente-LAV

Green Hill: il Tribunale assolve il Presidente LAV. “Il fatto non costituisce reato”

Ancora uno strascico della vicenda “Green Hill”, l’allevamento di cani beagle per la vivisezione chiuso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi