Home | IN News | In Sport | Taiwan Excellence Latina: seconda fase del campionato

Taiwan Excellence Latina: seconda fase del campionato

Ha preso il via la seconda fase del campionato divisa in due tornei. Da una parte le otto squadre che si contenderanno lo scudetto, in cui hanno primeggiato le formazioni di casa meglio classificate nella stagione regolare con Perugia-Ravenna 3-1, Civitanova-Piacenza 3-0, Modena-Milano 3-2 e Trento-Verona 3-2. Cinque di queste sono impegnate nelle Coppe Europee giunte anch’esse nelòla fase ad eliminazione diretta. Nelle gare di andata degli ottavi di Champions, Perugia è attesa dai turchi dell’Halkbank Ankara, Civitanova dai polacchi del Belchatow, Trento dai francesi dello Chaumont allenati dall’ex Silvano Prandi; in Coppa Cev Verona se la vede con lo Ziraat Ankara e in Challenge Ravenna con il Maliye Piyang Ankara.

Dall’altra parte le altre formazioni che insieme alle quattro che usciranno dai quarti scudetto, si contenderanno un posto in Europa. Nel preturno la Taiwan Excellence Latina ha superato 3-0 la Bcc Castellana Grotte, mercoledì 21 marzo il ritorno a Bari, mentre la Tonno Callipo Vibo ha battuto 3-1 la Biosì Indexa Sora.

GIOVANILI CHIUSA LA STAGIONE REGOLARE – L’Under 20 chiude al terzo posto la stagione regolare grazie alla vittoria 1-3 (21-254, 17-25, 25-21, 18-25) sul campo dell’Ariccia. L’Under 18 e l’under 16 chiudono al secondo posto la stagione regolare entrambe dietro l’Anzio. La Seconda Divisione chiude al primo posto la stagione regolare pur perdendo 2-3 (18-25, 25-17, 25-22, 17-25, 12-15) dal Volley Club Latina.

La Serie C torna alla vittoria 3-1 (15-25, 25-20, 25-17, 25-13) sul Faiti, sabato la formazione di Enzo Feragnoli è attesa dalla capolista Monterotondo.

TOP VOLLEY LATINA–ASD SPORTING FAITI 3–1 (15-25, 25-20, 25-17, 25-13)

TOP VOLLEY: M.Moretto 12, Pupatello 8, Ponzi 8, Bragazzi 9, D’Amico 19, F.Feragnoli, Fontanella 3, Latorre 2, A.Moretto, Caccioppola (L). Ne. Guadagnino, Donfrancesco. All. Feragnoli.

FAITI: Aloisi, Battisti, Cominardi, Di Prospero, Giovannetti, Martini, Panigutti, Pepe, Toffolon, Pavani, Di Veroli (L). All. Toffolon.

Arbitri: Costa, Tullio.

La Top Volley fa suo il derby giocato contro il Faiti dopo una partita tirata, sofferta molto in avvio, ma poi conclusa con una vittoria meritata per gli uomini di Enzo Feragnoli, che con questi tre punti prendono una bella boccata di ossigeno, specialmente dal punto di vista della classifica. Non facile, dicevamo, già alla vigilia questo match nascondeva molte insidie, primo il fatto che le squadre si conoscono a memoria e poi, il ritrovare una certa fiducia nelle giocate, visto che la squadra era reduce da qualche sconfitta. Nel primo set molto meglio la squadra ospite che sbagliava pochissimo, grazie ad una ricezione su percentuali molto alte ed una migliore organizzazione a muro, riusciva ad avere la meglio sui ragazzi del capoluogo, che dal loro canto invece avevano un approccio peggiore alla partita, risultando fallosi in molte azioni, cedendo alla fine il set. Nei successivi parziali giocati, la Top Volley schiariva un po’ le idee e iniziava a crescere con tutti i suoi uomini, giocando finalmente da squadra e raddrizzando un match che non era partito nel migliore dei modi. Salivano le percentuali della ricezione e della difesa, il muro era decisamente più ordinato e invadente, consentendo azioni di contrattacco che risultavano essere più precise e vincenti, specie in alcuni uomini rimasti un po’ in ombra in precedenza. Viene da se che il secondo set, anche se con qualche residuo del precedente, viene vinto sul 25-20, il restanti due set giocati non hanno mai avuto storia, con la Top Volley padrona assoluta del campo, con un risultato mai in discussione. I ragazzi di Latina hanno saputo andare a colpire i punti deboli del Faiti, minando le loro certezze che piano piano diventavano sempre meno, portandoli di conseguenza a commettere errori e consegnare il match agli avversari, set che venivano chiusi rispettivamente sul 25-17 e 25-13. (s.b.)

Guarda anche..

Toncek-Stern

Toncek Stern è il nuovo opposto della Taiwan Excellence Latina

Lo sloveno Toncek Stern è il nuovo opposto della Taiwan Excellence Latina. Nato a Maribor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi