Home | IN News | Sabaudia. Controlli al mercato: aggredito il comandante De Sanctis

Sabaudia. Controlli al mercato: aggredito il comandante De Sanctis

Durante le operazioni di controllo per il contratto ai venditori e parcheggiatori abusivi, in zona mercato del giovedì, un cittadino di nazionalità nigeriana è andato in escandescenza aggredendo il comandante della Polizia Locale Daniele De Sanctis, provocandogli ferite guaribili in 7 giorni.

Il soggetto era intento a vendere capi d’abbigliamento che teneva all’interno di un grosso borsone e contemporaneamente chiedeva soldi nell’area dell’ex Brigantino a tutti gli automobilisti che parcheggiavano nell’area, commettendo quindi una doppia infrazione. Il suddetto è stato condotto coattivamente presso il comando di Polizia Locale per gli accertamenti del caso e deferito all’autorità giudiziaria per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Si precisa che la persona aveva già precedenti di ugual natura.

L’amministrazione comunale esprime solidarietà al comandante De Sanctis.

Newsletter

Guarda anche..

mercato-fondi

Fondi. Mola Santa Maria: Ascom Confcommercio Lazio Sud e Fiva richiedono anticipazione mercato di Pasqua

Nei giorni scorsi il Presidente dell’Ascom Territoriale Confcommercio Lazio Sud Enzo Di Lucia, in coordinamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi