Home | IN News | In Cultura | Latina. “The Freak Show” mostra personale di Laura Mega

Latina. “The Freak Show” mostra personale di Laura Mega

“Il mondo dei Freaks è sempre stato fonte di grande interesse per me. Personaggi con un’estetica al limite dell’immaginazione le cui vite sembrano procedere su un binario parallelo alla “normalità”. Cosi Laura Mega descrive come e’ nata l’idea di queste sue nuove opere, che verranno esposte il 30 e il 31 Marzo 2018 a LATINA, in una mostra personale, in anteprima italiana alla Casa del combattente in Piazza San Marco, 4.

Dopo l’Italia, il prossimo Luglio, le opere di Laura sono destinate alla Ivy Brown Gallery di New York, citta’ nella quale la pittrice vive e lavora da quasi 10 anni. Mega ha creato un lavoro intimo, con un tocco femminile tutto particolare.

“Intimo perchè, dopotutto, c’è del freak in ognuno di noi e, come supporto, ho voluto utilizzare lenzuola usate o prese dal mio corredo. Femminile perchè l’unica tonalità presente di colore rosa/rosso, oltre al marker usato per definire l’immagine, è data dalla cera epilatoria femminile. Il mio lavoro ha più letture; una lettura prettamente visiva e più divertente ma, dietro, quella ‘leggerezza’ si cela sempre la parte concettuale. Mi piace dare a colui che guarda la libertà di decidere che peso dare alla mia arte”

Dopo la laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, Mega si trasferisce a Milano per frequentare l’Università dell’Immagine (scuola che verte sui Cinque Sensi, fondata dal noto fotografo Fabrizio Ferri). Affianca alla pittura e scultura la sua passione per la scrittura collaborando con Moleskine Srl e la Casa Editrice Pulcinoelefante con cui realizza due libricini d’artista a tiratura limitata. Il suo modo di lavorare la porta a spaziare in settori diversi fino ad arrivare al Design. Nel 2015 disegna una linea di borse (Selfie Bags) NOT MY BAG nyc e nel 2017 presenta una linea di cancelleria .357nyc con una grafica sporca come rivisitazione dell’aspetto underground newyorkese, al Salone del Mobile di Milano in collaborazione con SensaLab e Fratelli Bonvini.

Ha esposto in diverse gallerie newyorkesi tra cui la Resobox Gallery, M55 Art ed e’ stata selezionata per esporre alla Endless Editions Biennal e al Bushwick Open Studios a NY.

L’idea di portare a Latina un’anteprima delle opere del suo “THE FREAK SHOW”, prima di esporle alla Ivy Brown Gallery, nasce dalla condivisione dell’esperienza artistica e professionale, nonché personale, con una giovane artista latinense, Francesca Nale, che con il suo lavoro nel campo della cinematografia e della fotografia sta dando lustro alla città di Latina e che ormai da qualche anno, inoltre, sta collaborando con l’associazione Flumen per la divulgazione culturale sul territorio.

Curatrice della mostra e’ infatti l’Associozione Flumen Latina, che sempre di piu’ si sta facendo notare, in questi ultimi anni, nell’organizzazione di eventi culturali in collaborazione con il Club Argheologico, sotto l’esperta guida della dott.ssa archeologa Carla Vaudo, che cosi descrive la sua decisione di occuparsi di questo evento:
“Il clima culturale di Latina, che negli ultimi anni ha espresso una particolare attenzione all’arte contemporanea, mi è sembrato adatto ad ospitare, anche se per breve tempo, un assaggio delle opere, taglienti e anticonvenzionali di Laura e a costruire un ponte, ancora una volta, Latina-New York, cosi come e’ stato fatto nel 2011 con Francesca con la sua mostra fotografica“Hold the frame”.

Newsletter

Guarda anche..

Erika Marchi

Mostra. “Humans Labyrhinth”di Erika Marchi, dal 14 luglio al Palazzo Mazzoni

Si intitola Humans Labyrhinth la mostra che verrà inaugurata il 14 luglio ore 19:00 a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi