Home | IN News | Il Medagliato Europeo Taekwondo Olimpico – WT P. Iadevaia in piazza contro il bullismo

Il Medagliato Europeo Taekwondo Olimpico – WT P. Iadevaia in piazza contro il bullismo

Grande successo per il 13° Technical Seminar & demonstration di domenica scorsa a Borgo Hermada – Terracina, dalle ore 16.00 alle 19.00 sono scesi in piazza gli allievi del progetto #nobullismo diretti dal Maestro Pietro Iadevaia, atleta azzurro FITA, medagliato europeo nel Taekwondo Olimpico WT e candidato alle Olimpiadi di Sydney oggi rappresentante per l’Italia della WMKF – World Moo Sul Kwan Federation sita in U.S.A.

Attivissimo su tutta la provincia di Latina sia nelle palestre che negli istituti di istruzione con il progetto nobullismo e difesadonna il TeamIadevaia mostra tutta la sua serietà e professionalità nella formazione psico-motoria dei bambini e degli adulti non solo con risutlati in campo nazionale nelle discipline di taekwondo stile WT, kickboxing, muaythai e difesa personale koreana ma anche in percorsi di controllo emozionale e autostima.

Oggi il TeamIadevaia vanta titoli come Campioni Nazionali di Taekwondo stile WT CSEN e campioni nazionali e interregionali di Kickboxing K1 Mivass-Asi, ICO, WMKF-CSEN e Galdiator2 della Golden Fighter Federation.
Un successo dopo l’altro per il team pontino diffuso su tutto il territorio della provincia di Latina. Brillano gli atleti del M° Iadevaia anche nel 2018, nelle categorie cadetti e Juniores di Taekwondo stile WT e kickboxing/K1 che contano in totale ben 36 medaglie d’oro,24 argenti e 15 bronzi.

Il Dott. Pietro Iadevaia: “ai genitori dico di scegliere il giusto educatore sportivo per i propri figli in quanto la prima formazione è quella psicologica oltre che motoria, oggi è importante sapersi difendere e con un percorso accurato come il progetto nobullismo e difesadonna si può, sono orgoglioso di tutti gli allievi e genitori delle sedi di Latina, Borgo Vodice e San Felice Circeo e siamo riconosciuti dal Coni, i nostri brevetti, cinture e istruttori sono qualificati e legalmente riconosciuti sia su territorio italiano che in campo mondiale”.

Si ringraziano l’Associazione Pedagnalonga per l’invito i partecipanti, gli atleti, la città di Terracina, Borgo Hermada la World MooSul Kwan United State of America, lo CSEN, le istituzioni, le Forze dell’Ordine, i comuni di San Felice Circeo, Sabaudia, la Provincia di Latina, in particolar modo “Agri Tirreno”che ha contribuito alla preparazione degli atleti.

Newsletter

Guarda anche..

La Sicurezza sulla strada non è un gioco da smartphone

Incontro sulla sicurezza stradale e il consapevole utilizzo del cellulare da parte dei minori e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi