Home | IN News | A’S Latina Baseball: domenica 29 aprile torna a giocare in casa

A’S Latina Baseball: domenica 29 aprile torna a giocare in casa

Tonerà a giocare in casa la A’S Latina Baseball dopo la doppia trasferta delle ultime due settimane a Livorno e domenica scorsa ad Alghero in Sardegna. Domenica 29 aprile sul diamante Mario Zago arriverà la blasonata Fiorentina. In programma un doppio incontro: gara uno ore 11.00 e gara due ore 15.30. Intanto il Latina è stato reduce ancora una volta di un pareggio anche in terra sarda. Particolarmente poco favorevole continua ad essere gara uno dove nelle prime tre giornate i verde oro si lasciano sorprendere dagli avversari e cedono la prima gara a loro favore. Il pomeriggio invece è tutta un’altra musica ed i giovani dei manager Camillo Martufi ed Aldo Salvatori hanno sempre vinto. Domenica scorsa la vittoria è stata però sofferta. Il Latina è partito in svantaggio per poi recuperare, pareggiare e segnare i due punti della vittoria finale, con un Lazaro Zamora scatenato sul monte di lancio che in cinque inning lanciati ha concesso veramente poco alle mazze avversarie ed i 15 eliminati in tutto delle cinque riprese lo hanno visto protagonista con ben 9 strike out.

GARA UNO: Niente da fare in gara uno per gli A’s Latina Baseball. Scarsa consistenza in battuta e qualche errore difensivo di troppo regalano alla squadra di casa la prima vittoria in campionato. La Catalana di Alghero si porta in vantaggio fin dal primo inning per uno a zero. Alla seconda ripresa il Latina pareggia il risultato, ma al terzo inning sfruttando un momento propizio i padroni di casa chiudono il parziale per 4 a 1. Quarta e quinta ripresa ancora punti per la Catalana e al quinto inning i padroni di casa conducevano per 6 a 1. Nella parte bassa del sesto inning il Latina prova a reagire ma realizza un punto solo mentre la squadra sarda, approfittando del cambio del lanciatore realizzavano altri tre punti. 9 a 2 il parziale al sesto inning. Il settimo inning si chiudeva con un nulla di fatto mentre all’ottavo inning ad approfittare del calo del lanciatore ci pensava il Latina portando il parziale su 9 a 5 e lasciando nella ripresa le basi cariche. Gli ultimi due attacchi hanno prodotto un nulla di fatto per le mazze verde oro fortemente a digiuno in gara uno con solo 5 valide di cui tre realizzate dal domenicano Wilmer Ortiz. Partita finita al nono inning per 9 a 5 per la Catalana di Alghero.

GARA DUE: In gara due gli A’s Latina Baseball con orgoglio recuperano una gara che non aveva avuto una buona partenza e dal parziale di 5 a 0 alla fine riescono prima a pareggiare all’ottava ripresa e al successivo nono ed ultimo inning si impongono per 7 a 5. I verde oro subiscono subito tre punti dalla squadra di casa che con due valide riusciva a portare a casa tre corridori già nella prima ripresa. Intanto le mazze pontine poco sono riuscite a realizzare fino al quarto inning quando il parziale era fermo sul 5 a 0 per la Catalana. L’inning successivo il Latina provava a rispondere e con tre battute valide e due basi su ball concesse dal lanciatore di casa portava il parziale sul 5 a 3 per la Catalana. Sesta e settima ripresa i lanciatori controllavano dal monte di lancio lasciando invariato il risultato. nell’ottava ripresa ancora il Latina a rispondere e la fase di attacco regalava altri due punti ai verdi oro: 5 pari al termine dell’ottava ripresa. Ancora determinato il Latina Baseball nell’ultimo attacco ed altri due punti battuti a casa, mentre il lanciatore Lazaro Zamora rilievo del partente Andrea Campagna controllava i battitori avversari e con un corridore eliminato dall’interbase, una presa a volo dell’esterno destro e una eliminazione al piatto si chiudeva l’incontro con una vittoria per gli A’s Latina Baseball.

Newsletter

Guarda anche..

Scuola-Elementare-Col-di-Lana-

Latina. Ripulita la Scuola Elementare Col di Lana dopo il raid vandalico

“Lunedì mattina – informa l’Assessore al Decoro, Manutenzioni e Patrimonio, Lavori Pubblici Emilio Ranieri – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi