Home | IN News | Straordinaria edizione di Sport in Famiglia: 70mila presenze e lo show sul laghetto dell’Eur
Sport in Famiglia

Straordinaria edizione di Sport in Famiglia: 70mila presenze e lo show sul laghetto dell’Eur

Straordinario successo per la settima edizione di SPORT IN FAMIGLIA, la grande manifestazione sportiva della Capitale, che quest’anno ha ospitato oltre cinquanta discipline con numeri da record. Settantamila presenze, duecento ragazzi impegnati nella gestione dell’evento, centinaia d’istruttori, decine di campioni nazionali ed internazionali. Nove giorni all’insegna dello sport e del divertimento nell’incantevole location del parco e del laghetto dell’Eur, che sin dagli albori ospita il villaggio e le sue attività.

SPORT IN FAMIGLIA ha lo scopo di favorire la diffusione della pratica sportiva per tutti, alimentando la connessione tra lo sport e la famiglia, contribuendo all’integrazione e l’inclusione sociale, al superamento delle differenze, all’educazione ed al rispetto dell’ambiente. In questa realtà si è sviluppata l’alternanza Scuola-Lavoro, grande punto di forza delle ultime due edizioni, come testimonia uno dei ragazzi che hanno aderito al progetto: “Sport In Famiglia mi ha aiutato a crescere sia come persona che come sportivo. Mi sono confrontato con il mondo del lavoro, con dei professionisti e ho imparato tanto. Allo stesso modo però ho dato tanto e spero di poter tornare di nuovo qui il prossimo anno con il gruppo di persone che hanno organizzato e portato avanti questo grande evento: una vera e propria famiglia!”

Per la prima volta, grazie al progetto dell’Agenzia Nazionale Giovani STRATEGY FOR YOUTH, i giovani hanno anche avuto l’opportunità di porsi a confronto con gli stakeholders, attraverso un’educazione non-formale, che ha consentito loro di dar voce a bisogni ed esigenze, ma soprattutto che gli ha permesso di acquisire abilità organizzative, di risoluzione di problemi, senso di responsabilità e di imprenditorialità, avviando un processo di coinvolgimento nelle politiche decisionali che li riguarderanno in futuro.

Protagoniste indiscusse sono state senz’ombra di dubbio le discipline sportive, rappresentate da tanti istruttori, che hanno fatto provare gratuitamente le attività da loro presentate, collaborando alla divulgazione delle stesse. Sempre attive le Federazioni e le Associazioni che, con impegno, continuano a trasmettere i valori positivi dello sport.

Nel corso dei nove giorni diverse personalità delle Istituzioni, dello sport e della tv in visita al villaggio, come Roberto Diacetti, Presidente di Eur SpA, da sempre sostenitore di questa iniziativa insieme a Riccardo Viola, Presidente del Comitato Regionale CONI Lazio, ma anche “il Principe” Giuseppe Giannini ed il giornalista Michele Plastino.

In ambito sociale questa volta più che mai così forte il sostegno da parte di FONDAZIONE TELETHON, da sempre impegnata nella ricerca contro le malattie genetiche rare, Associazione “Abbraccio Rosa”, insieme a Donna Più Lilt Latina e Andos Girl di Civitavecchia, ROMAIL sezione dell’AIL, Associazione Italiana Contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus, l’ABIO ROMA, Associazione per il Bambino in Ospedale – Onlus che si occupa di aiutare bambini, adolescenti e famiglie al fine di attenuare i fattori a rischio derivanti dall’ingresso in una struttura ospedaliera, l’ADMO ROMA, Associazione Donatori Midollo Osseo e AISA Sport, Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche.

Tutti i giorni, per due volte al giorno, il campione Del Modo di Freestyle Motonautica Roberto Mariani, sempre accompagnato da suo fratello Davide, ed il Campione di Flyboard Fabrizio Baglioni, hanno deliziato il numeroso pubblico dell’evento con incredibili evoluzioni in acqua. Lo stesso Fabrizio Baglioni asserisce: “Sport In Famiglia è un evento stupendo che permette alla gente di conoscere alcuni sport che nella quotidianità sono poco conosciuti, e di sperimentare nuove esperienze emozionanti; E non parlo solo del Flyboard, in quanto rappresentante di esso, ma di tutti gli sport nautici e non, come può essere la motonautica, lo squash e l’arrampicata. Una bellissima manifestazione per avvicinare bambini e famiglie allo sport come stile di vita”.

In chiusura dell’evento, nei giorni 28 e 29 Aprile, i paracadutisti della S.S. Lazio Paracadutismo e Aero Club Real Lazio, capitanati da Carmine Della Corte, quest’anno si sono superati dando spettacolo con tre show di Canopy Piloting. Sei atleti si sono lanciati da millesettecento metri d’altezza, per poi, alla velocità di centoquaranta chilometri orari, atterrare dopo aver planato sull’acqua per trecento metri, su di una piattaforma galleggiante posta al centro del laghetto. Martedì 1 Maggio, nonostante la pioggia inaspettata, Carmine Della Corte ha voluto chiudere in bellezza l’evento con un esibizione di “Speed”, un’attività del paracadutismo che si pratica con una vela di soli centodieci piedi, si è lanciato da quattromila metri, atterrando al centro del lago.

Nell’arco dell’intera durata della manifestazione sono accorse da ogni parte del Lazio più di settantamila persone, superando ancora le presenze dell’edizione precedente. Fabio Bertolacci, Delegato Regionale FIM, già Campione del mondo di Motonautica, nonchè ideatore dell’evento, tirando le somme, afferma: “Sport In Famiglia è un grande evento costruito con passione per soddisfare le esigenze dei suoi fruitori, con un unico obiettivo: più sport per tutti. Perchè Sport è disciplina, è regole, rispetto per il prossimo e valori poco comuni in altre realtà. Prendo spunto dalla splendida frase di Nelson Mandela, per dire che lo sport ha il potere di cambiare il mondo”.

Newsletter

Guarda anche..

BelleRipiene

“Belle Ripiene” con Rossella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo al Teatro Sistina

Una grande e allegra cucina in cui quattro amiche condividono risate, pensieri e due grandi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi